Utente 461XXX
Salve dottore e mi scusi per il disturbo però vorrei chiederle alcune cose. Da qualche mese, l'orecchio destro mi da fastidio, lo sento come se fosse tappato e nonostante io sia andata tre volta dalla dottoressa, la risposta è sempre stata la stessa, ella sostiene infatti che tutto sia apposto. Di recente ho fatto anche le analisi del sangue e tutto è nella norma. Nonostante ciò, da qualche giorno provo un fastidio nella parte destra della testa, come se fosse 'pesante' e da questa mattina provo un forte fastidio in tutta la testa, come se fosse in fiamme e soprattutto la nuca è quella a causarmi più problemi. Inoltre sento un senso di stanchezza continuo e mi da fastidio la parte sopra gli occhi. Sono una persona molto paranoica e dopo essere andata a cercare i simtomi su internet, mi sono sentita molto peggio e non so cosa fare, la prego di rispondermi. Continuo a stare in uno stato di ansia e a pensare a molte cose abbastanza brutte. Non credo sia normale tutto ciò e se mi rispondesse, le sarei grata.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

stia tranquilla, non vedo segni che possano fare preoccupare, infatti la sintomatologia riferita è abbastanza frequente a manifestarsi e di solito è assolutamente benigna.
Ipotesi? Cefalea tensiva, problematiche muscolari cervicali (anche semplice tensione muscolare), disturbi odontoiatrici in generale, ecc.
Tali ipotesi ovviamente sono soltanto le più frequenti statisticamente, se il problema dovesse persistere consulti un neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 461XXX

Grazie mille per la risposta dottore, mi ha tranquillizzata molto. Oggi inoltre mi sono resa conto di avere un piccolo rigonfiamento sopra l'orecchio destro, potrebbe mai essere legato ad un'emrragia interna, credo si chiami così. Spero di no però, sennò cosa potrebbe essere? La ringrazio in anticipo per il tempo e la sua risposta!

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il "rigonfiamento" sopra l'orecchio non è sicuramente un'emorragia interna, cosa possa essere non è possibile stabilirlo a distanza senza la visione e la palpazione diretta, per questo si rivolga al medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 461XXX

Salve dottore
Oggi sono andata dal medico e dopo avermi fatto fare degli esercizi ad occhi chiusi, mi ha detto che tutto va bene. Secondo lei posso fidarmi nonostante questi fastidi alla testa continuino?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ovviamente può fidarsi del Suo medico curante, infatti spesso in situazioni come la Sua non si riscontrano alterazioni dell'esame neurologico.
Come Le dicevo precedentemente, se il problema dovesse persistere si rivolga ad un neurologo per una diagnosi corretta e conseguente adeguata terapia.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 461XXX

Salve dottore,
Il mio fastidio alla testa persiste. Continuo a sentire un disturbo sopra l'occhio e sopra l'orecchio. Sono già andata dal medico di famiglia e quest'ultima mi ha detto che sto bene. Inoltre sento sempre più pesante la gamba destra. Potrebbe essere qualcosa di pericoloso? A cosa potrebbe essere legato? Dovrei recarmi dal pronto soccorso? La ringrazio in anticipo per la sua risposta!

[#7] dopo  
Utente 461XXX

Salve dottore,
Il mio fastidio alla testa persiste. Continuo a sentire un disturbo sopra l'occhio e sopra o dietro l'orecchio. Sono già andata dal medico di famiglia e quest'ultima mi ha detto che sto bene. Inoltre sento sempre più pesante la gamba destra. Potrebbe essere qualcosa di pericoloso? A cosa potrebbe essere legato? Dovrei recarmi dal pronto soccorso? La ringrazio in anticipo per la sua risposta!

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non si preoccupi ma persistendo il problema, come Le dicevo, effettui una visita neurologica per vere una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 461XXX

Salve dottore, in questi giorni sto sentendo un continuo formicolio alla mano e la sento intorpidita. Inoltre ho meno sensibilità e il polso lo sento più 'duro'. Anche la gamba, ma da qualche mese ormai, la sento intorpidita e sento un formicolio continuo, non smette mai. In più mi sembra sempre che ci siano dei 'spilli' dentro e quando mi sono svegliata questa mattina non la sentivo per niente. Cosa potrebbe essere secondo lei? Io, ieri, sono andata dal medico di famiglia e mi ha detto che forse questo sintomo è dovuto al fatto che non faccio sport.

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

senza una visita non è possibile stabilire la natura del Suo problema. Le ipotesi possono essere tante da quella di origine vertebrale a quella psicosomatica, senza poterne escludere altre. Le consiglio di effettuare una visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro