Utente 472XXX
Salve dottori,
volevo aggiornare il mio post con il dottor Ferrarolo (http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/599322-parestesie_notturne_disturbi_visivi_febbricola_rigidita_muscolare_acufeni.html) in quanto ho eseguito per mia sicurezza una risonanza di tutta la colonna (CERVICALE - DORSALE - LOMBOSACRALE) come mi aveva consigliato, appunto, il dottor Ferraloro. Vorrei che le immagini venissero visualizzate da un neurologo esperto. Posso inviarle?
Vi ringrazio molto per la disonibilità.
Scrivo comunque il referto:
RM CERVICALE
In c3-c4 minima protrusione discale ad ampio raggio
In c4-c5 minima salienza discale ad ampio raggio
In c5-c6 minima salienza discale bilaterale
canale vertebrale di ampiezza regolare
RM DORSALE
Non sembrano apprezzarsi significative immagini da riferire a protrusioni e/o ernie discali degne di nota
In d8-d9 sfumato edema intraspongioso a carico delle limitanti somatiche contrapposte
Canale vertebrale di ampiezza regolare
RM L/S
Riduzione della fisiologica lordosi lombare
In l3-l4 presenza discale ad ampio raggio
In l4-l5 lieve protrusione discale ad ampio raggio con impronta sul sacco durale e parziale impegno intraforaminale.
Non sembrano apprezzarsi ulteriori significative immagini da riferire a protrusioni e/o ernie discali degne di nota.
regolare la morfologia e l'intensità di segnale del cono midollare.
Canale vertebrale di ampiezza regolare.
Si rimanda a valutazione delle specialista di riferimento.
NON MI CONVINCE MOLTO QUANDO PARLA DI SFUMATO EDEMA INTRASPONGIOSO. Potreste spiegarmi grazie?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

come Lei sicuramente ha letto, è vietato dalle linee guida del sito l'invio di immagini diagnostiche.
Le posso dire che alla RM sono state riscontrate diverse protrusioni discali, cioè sporgenze dei dischi intervertebrali menzionati nel referto (e questo lo aveva letto e capito) che uno specialista deve valutare visionando direttamente le immagini dell'esame e visitandola accuratamente.
L'edema intraspongioso è un reperto che può associarsi a diverse condizioni, come artrosi, artriti, osteoporosi, ecc.
È caratterizzato, in parole semplici, dalla presenza di acqua nel tessuto osseo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Gentilissimo dottore;
la ringrazio per la risposta cosi esauriente. Non so se ricorda il precedente consulto che avevamo intrapreso qualche mese fa e che ho linkato sopra...mi aveva consigliato una RM midollare per escludere una (in realtà poco probabile) malattia demielinizzante. Dal referto mi pare di capire che non ci sono particolari problemi. Posso stare tranquillo?
La ringrazio ancora

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

nel midollo spinale non sono state riscontrate aree di demielinizzazione, la RM encefalica è pure negativa, per cui può stare tranquillo riguardo la SM.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro