Utente 302XXX
Gentilissimo Dr. Ferraloro,
complimenti a Lei e allo staff di Medicitalia per il servizio che fornite.
Le scrivo in merito alla mia situazione che mi sta portando un po'di preoccupazione. Da un paio di mesi, a causa di situazioni lavorative in divenire e stressanti soffro di insonnia abbastanza frequentemente. La difficoltà sta soprattutto nel riuscire ad addormentarsi, cosa che difficilmente mi riesce fino alle 2 o alle 3 di notte. Il medico di base mi ha consigliato una terapia a breve termine, giusto per superare questo periodo di forte stress, con Stilnox alla posologia di 15 gocce a sera. Le domande che le pongo sono due: dato che sono anche docente ad alcuni Corsi e tengo spesso conferenze devo preparare le lezioni, l'utilizzo di Stilnox può provocare problemi di memoria a breve o a medio termine? L'altra questione è forse un po'insensata ma mi tranquillizzerebbe avere una risposta da voi professionisti: qualche settimana fa ho aiutato un amico a fare alcuni lavori in casa, una casa in cui a causa di umidità elevata si era formata della muffa sulle pareti, che abbiamo dovuto rimuovere. Sono a chiedervi se l'inalazione di spore di muffa dei muri può portare a problemi neurologici tra i quali l'insonnia. Mi sembra strano dato che immagino che la barriera emato encefalica impedisca il penetrare delle spore a livello di SNC, ma una vostra risposta in merito. sarebbe tranquillizzante, anche alla luce dei messaggi preoccupanti lanciati in tal senso dalle ditte produttrici di prodotti anti muffa sponsorizzati in rete.
Ringraziandola in anticipo per una sua cortese risposta, le porgo cari saluti.

Simone

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in effetti questa tipologia di farmaci può causare in alcuni soggetti disturbi della memoria, maggiormente però in quei pazienti che li utilizzano per lunghi periodi.
Un utilizzo breve, per poche settimane, minimizza il problema, in ogni caso il disturbo è reversibile alla sospensione del farmaco.
Per la preoccupazione della muffa mi sento di tranquillizzarLa, non ci sono problemi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 302XXX

Grazie, Dr. Ferraloro. Cercherò di superare questo periodo senza ricorrere al farmaco.

Mi ha molto tranquillizzato.

Cari saluti e buona serata

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro