Utente 490XXX
Buongiorno,
Circa l’anno scorso ad aprile ho avuto un episodio di vertigini risolte dall’otorino tramite la manovra e con l’assunzione di Vertiserc.
Ma da quel momento non mi sono più sentito al 100%,mi spiego:
Molto spesso soffro di mal di testa unilaterale,con dolore alla nuca e dietro l’occhio,il più delle volte alla parte destra ma ultimamente anche a sinistra,quando mi sveglio la mattina e muovo la testa mi sembra di sentire come della sabbiolina alla base del cranio e i muscoli delle spalle molto contratti.
Ultimamente mi sembra che il problema siano gli occhi,se muovo velocemente la testa sembra quasi che gli occhi non riescano a compensare questo movimento ed ho un secondo di giramento di testa,in più a volte ho come la sensazione di vedere gli oggetti muoversi.ho sempre gli occhi stanchi,sono miope e porto le lenti più del dovuto,sono un turnista e mi rendo conto di riposare male,mi sveglio già stanco.
Mi sento come se fossi sempre stordito,a volte ho degli sbandamenti,e le gambe stanche eppure quando mi capita di fare sport mi passa la stanchezza,sono uno sportivo ed ho quasi sempre la PA a riposo 110/60 con la FC 50/60.
Esami del sangue perfetti,rx rachide cervicale leggermente rettilineo e tac encefalo negativa.
Sono un po’ preoccupato perché questa condizione è socialmente debilitante.
Un grazie a chi mi risponderà.
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
dal suo resoconto anamnestico emergono almeno tre indizi da seguire: vertigini attendibilmente del tipo della vertigine parossistica posizionale benigna, cefalea di tipo tensivo, debito di sonno con conseguente scadente rendimento nelle ore di veglia. Il tutto deve essere confrontato con il quadro clinico attraverso un'attenta visita da parte di un Neurologo.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Grazie mille per la risposta.
Da buon ipocondriaco, sbagliando, ho fatto diverse ricerche e mi sono impuntato sulla SM, Lei pensa a qualcosa di neurologico grave?nonostante tac e visita neurologica siano negative.
Grazie
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Le ho già detto quel che ritengo utile in base a quel che emerge dal suo racconto: si affidi ad un neurologo per valutare le mie ipotesi diagnostiche, nessuna delle quali è grave.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it