Utente 192XXX
Buonasera,

Avrei bisogno gentilmente di un chiarimento. Ad agosto di quest’anno ho cominciato ad avere dei mal di testa che mi sono stati diagnosticati da due neurologi diversi come cefalea tensiva, anzi il primo ha messo solo questa diagnosi e mi ha dato la venlafaxina che non ho tollerato mentre il secondo mi ha dato da assumere cominciando gradualmente l’amitriptilina. Per rendere l’idea ho perso tre anni fa 14 chili con grande difficoltà e sacrifici seguendo una dieta e non vorrei finire per riprendere neanche un chilo poiché parlano dell’amitriptilina come farmaco che da ingrassamento. Mi potreste tranquillizzare per favore? Fa ingrassare da solo come farmaco oppure aumenta l’appetito e quindi solo in questo modo si rischia di ingrassare? Mi potreste aiutare con una risposta perché mi sento intrappolata e non voglio un’aumento di peso però senza l’assunzione di Laroxyl od un qualsiasi altro farmaco di questo tipo Non la si può trovare una soluzione alternativa per alleviare il mal di testa che non tollero più!
Attendo gentile risposta!

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

gli effetti collaterali di un farmaco si manifestano solo in alcuni soggetti e non possono essere previsti. Riguardo l’aumento di peso, spesso per aumento dell'appetio, non è frequente ma in altri soggetti può causare riduzione. Consideri che i dosaggi prescritti per la cefalea tensiva sono bassi, questo elemento riduce l’insorgenza di effetti collaterali.
Se per caso dovesse notare un aumento di peso, rivolgendosi al neurologo, può gradualmente sospendere il farmaco.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 192XXX

Gentile dottore,

La ringrazio per la risposta. Mi sta confermando quindi specificatamente che l’amitriptilina non dovrebbe incidere sul peso? I Suoi commenti sopra mi sembravano sugli antidepressivi in generale?

La ringrazio e saluto cordialmente!

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi riferivo all'amitriptilina, comunque non è possibile dare certezze su un possibile aumento di peso, infatti Le ho scritto "Se per caso dovesse notare un aumento di peso, rivolgendosi al neurologo, può gradualmente sospendere il farmaco".

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Dr. Fabio Antonaci

20% attività
8% attualità
0% socialità
BARI (BA)
LECCE (LE)
PAVIA (PV)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2014
L’amitriptilina poeta generalmente ad aumento di peso . Bisogna vedere sulla base della storia Clínica se può assumere altri farmaci e adeguare lo stile di vita .
Cordialità
Fabio Antonaci
Www.mwdicinadellecefalee.it
Prof. Fabio Antonaci www.fabioantonaci.it