Utente 515XXX
Buongiorno, scrivo per conto di mia madre che da due settimane ha non pochi disagi. Tutto è cominciato con una caduta accidentale a casa, lei riferisce di essere caduta in maniera scomposta e l'unica parte del corpo colpita sembrava essere solo un braccio che non riusciva ad alzare più di tanto, ma dopo accertamenti fortunatamente non è risultato niente di rotto. Dal giorno dopo inizia ad avere forti giramenti di testa, orecchie tappate e il collo non riusciva a muoverlo. Ci rechiamo al pronto soccorso, le fanno un RX alla colonna cervicale e la mandano in ortopedia. Dalla radiografia non risulta niente e l'ortopedico le prescrive un collare da mettere per 10 giorni, due punture di bentelan e un antinfiammatorio sostenendo di trattarsi del classico colpo di frusta dovuto alla caduta. Dopo una settimana il dolore al collo le è passato, ma continua ad avere giramento di testa, mal di testa e orecchie tappate, nonostante noi siamo riandati a visita ortopedica dove le hanno prescritto una nuova cura. Non sappiamo più a chi rivolgerci, mia madre sta avendo veramente molti disagi. Spero possiate aiutarci.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

probabilmente la Mamma risente ancora del colpo di frusta subito in seguito alla caduta considerato che prima di questa la Signora non manifestava tali problemi.
In effetti ci può volere del tempo per la regressione completa della sintomatologia, nel frattempo può effettuare una visita neurologica o fisiatrica per avere una valutazione diretta del problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro