Chiedo un consiglio per quanto riguarda uno psicofarmaci grazie

Una mia amica soffre da due mesi di acufeni bilaterali che le hanno portato ad un forte stato depressivo.
IL neuropsichiatra a cui si è rivolta le ha prescritto zarelisda iniziare prima a 37 5mg per poi aumentare 75.Lui dice che migliorando lo stato depressivo anche la tolleranza verso l acufene
migliorerà però lei teme che possano peggiorare gli acufeni avendo letto che con gli antidepressivi può succedere.
Nel caso dovesse accadere basterà sospendere l assunzione per farli rientrare?
Grazie in anticipo per la risposta
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,

qualora gli acufeni dovessero accentuarsi si rivolga allo psichiatra che la segue che prenderà le decisioni del caso.
In generale la riduzione del dosaggio o la sospensione del farmaco farà regredire il disturbo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa