x

x

Aura visiva o cosa?

Salve ho avuto diversi episodi di aura con emicrania nei mesi precedenti per me terrificanti, prima volta pronto soccorso tac encefalo + visita oculistica negativa, pochi mesi fa 3 episodi in una settimana sempre eseguiti da emicrania forte, visita neurologica risonanza senza m di c +angiografia negativa, tutto bollato come stress.
Questa mattina di nuovo solo dall’occhio destro forse in modo piu lieve senza una vera e propria emicrania ma stato di malessere nausea e debolezza per tutto il giorno, cosa devo fare?
Conviverci?
La neurologa mesi fa mi prescrisse deniban e lyrica ma io non voglio prenderli mi fanno avere incubi e problemi sessuali.
Si tratta davvero di aure?
Presento anche disturbi gastrointestinali con colonoscopia negativa, forse gastrite e carenze vitaminiche
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Gentile Utente,

ha fatto la visita neurologica per cui dovrebbe avere già una diagnosi.
Comunque dalla Sua descrizione sembrerebbe emicrania con aura, l'ultima solo aura senza emicrania.
Già la RM encefalica negativa deve tranquillizzarLa.
Se gli attacchi si manifestano frequentemente nel breve periodo è senz’altro indicata una terapia di prevenzione. Se i farmaci prescritti Le procurano effetti collaterali che abbassano la qualità della vita è possibile sostituirli con altri, ne deve parlare con un neurologo esperto in cefalee.
Spesso però gli attacchi regrediscono spontaneamente anche per tanto tempo, anni e, a volte, decenni.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore le cose sono peggiorate quest’anno da quando ho scoperto di avere una malattia rara dermatologica che non accetto, quindi penso che le aure sono dovute a questo stress è possibile?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
La causa dell’emicrania con aura è sconosciuta, tuttavia esistono dei fattori scatenanti, tra questi lo stress psicofisico è il più frequente.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ho capito dottore e mi va bene anche soffrirne, la reputo una cosa benigna, mi basta che io non abbia la sclerosi multipla perche da un anno ho anche problemi urinari, (minzione frequente,bruciore, alcune perdite di gocce di urina dopo la minzione) problemi gatrointestinali (feci diverse non formate,doloretti,maleodoranti senza causa apparente) stanchezza cronica, se dalla risonanza non è emerso nulla di può escludere al 100% la sm?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Al 90% si può escludere la SM, per avere la certezza bisogna effettuarla anche al midollo spinale.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Io gli ho raccontato alla neurologa che ho avuto di nuovo disturbi della vista e stavolta solo all’occhio destro e lei mi ha chiesto solo se avevo avuto emicrania, io gli ho detto che stavolta non l’ho avuta ma ho avuto solo malessere generale, cioè mi è capitato di fare colpi di tosse e di sentire male alla testa mentre le altre volte quando riacquistavo la vista avevo un emicrania lancinante, lei non mi ha detto più nulla, non capisco che senso ha avuto chiedermi questa cosa e basta, credo che farò una nuova visita neurologica perche’ questa neurologa non la capisco e poi mi ha fatto fare una risonanza senza mezzo di contrasto e mi chiedo perché ? Una volta che uno la fa che la facesse per bene no? Se non avesse rilevato delle lesioni ?
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Gentile Utente,

la RM, soprattutto se con visita neurologica negativa, si prescrive generalmente senza mezzo di contrasto, poi se ci fossero immagini dubbie sarebbe lo stesso neuroradiologo a consigliare un approfondimento col contrasto.
Una RM nella norma non richiede che venga completata col m.d.c., questo è l'orientamento attuale anche dei radiologi per evitare un suo utilizzo inopportuno.
Quando possibile conviene evitare la somministrazione di sostanze estranee.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Ho capito dottore la ringrazio è stato chiarissimo, proverò a sentire una seconda opinione e quindi una seconda visita neurologica e se risulterà negativa chiuderò questo capitolo sm grazie
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore mi scusi ancora mi sono informato sul macchina dove ho fatto la risonanza ed è 1.5 tesla in un centro privato refertata da una radiologa, senza mezzo di contrasto, ho letto che una 3 tesla era sicuramente più adatta per vedere la situazione è vero? Oppure si sarebbe visto tutto comunque ? Mi scusi ma se devo rifarla voglio essere sicuro nell’eventualità grazie
[#10]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Gentile Utente,

la stragrande maggioranza delle RM è 1,5 tesla e va bene così, il 3 tesla sono ancora pochi centri ad utilizzarla.

Dr. Antonio Ferraloro

[#11]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore ho avuto una nuova visita neurologica con un altra neurologa e ho omesso volutamente di aver fatto la risonanza perché vorrei rifarla una seconda volta per tranquillizzarmi e la neurologa mi ha detto che secondo lei sono aure con emicrania e che se continuano mi avrebbe dato un farmaco che si usa per epilessia (non deniban .)
Comunque le mie sono causate sicuramente dallo stress io non voglio prendere farmaci se so per certo che si tratta di aure aspetto che mi passino, però ho bisogno di fare la risonanza in un altro centro, la neurologa me l’ha prescritta, lo so che ho sbagliato e mi sento un po’ in difetto ma volevo un parere non influenzato dalla dottoressa . Come reputa tutto ciò?
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Il comportamento omissivo indica uno stato ansioso perché la precedente e recente RM è assolutamente attendibile.

Dr. Antonio Ferraloro

[#13]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore ha ragione ma questa mia diffidenza è perché ho avuto difficoltà ad avere diagnosi sulla mia malattia dermatologica e ora faccio fatica a fidarmi, in ogni caso dall’ultima aura continuo a stare male, mi sento come la sensazione di vomito, salivazione nella bocca come fosse amara non so come spiegarmi, stanchezza e fatica a mettere a fuoco come una vista un po’ offuscata, sonnolenza addome gonfio e dolente . Non mi sento bene e non so quale sia il problema, ho deciso di rifare la risonanza, vorrei sapere se può essere dannosa a così breve distanza grazie
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
La RM senza mezzo di contrasto è assolutamente innocua in quanto non utilizza radiazioni ionizzanti.

Dr. Antonio Ferraloro

[#15]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore ma secondo lei cosa dovrei pensare, da quando ho avuto l’ultima aura secondo me lieve, la vista non mi è più tornata apposto, non metto bene a fuoco, non riesco a leggere bene, ho senso di vomito, stanchezza e confusione, anche scrivere qui mi risulta nauseante, l’aura viene e poi sparisce non perdura nel tempo come quelle che ho avuto in passato allora perché sto ancora così ? Non capisco può essere un problema alla vista? Non so se andare in ospedale, o richeiedere una visita oculistica, come dice lei la risonanza fatta qualche mese fa era apposto allora cosa potrebbe essere? L’ultima visita oculistica era apposto due anni fa dopo l’aura .
[#16]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Esistono rari casi con sintomatologia visiva post-aura che può persistere per lungo tempo, non so però se sia il Suo caso.
Dopo due anni è indicata una visita oculistica.

Dr. Antonio Ferraloro

[#17]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la sua professionalità e pazienza e scusi la mia preoccupazione sicuramente eccessiva, spero di stare meglio un giorno .ne parlerò domani con il mio medico grazie ancora
[#18]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Prego, buona serata.

Dr. Antonio Ferraloro

[#19]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore ne ho parlato con la neurologa che
Mi ha detto di fare una visita oculistica urgente e poi di farle sapere e allora sono venuto al pronto soccorso, non riesco nemmeno a scrivere continuo ad avere fitte nella testa e vista sfuocata
[#20]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Veda cosa Le dicono al P.S.

Dr. Antonio Ferraloro

[#21]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore mi hanno fatto la visita oculistica e la vista è perfetta, quindi mi hanno detto di andare dal neurologo, loro non sanno che ci sono già stato .alla fine non vedo bene e ho il mal di testa, mi hanno prescritto il brufen e dimesso
[#22]
dopo
Utente
Utente
Volevo anche dire che ho letto il referto dell’ultima neurologa dove segnala una marcata vivacità del ROT arti inferiori, che cosa significa? Mi era sfuggita questa cosa
[#23]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Questo segno lo troviamo molto spesso anche in soggetti senza patologie e non è considerato patologico.

Dr. Antonio Ferraloro

[#24]
dopo
Utente
Utente
Ma secondo lei dottore che cosa ho? La vista si metterà apposto oppure ho un danno permanente a causa dello stress?
[#25]
dopo
Utente
Utente
Comunque dottore continuo ad avere il problema, sicuramente non è un problema del cervello perché la rm era negativa e nemmeno oculistico perché la visita era negativa, mi chiedo quali altre cause possono dare visione distorta, nausea e capogiri non posso stare a lungo così, ho il voltastomaco perché non hanno valutato l’orecchio o lo stomaco? Lasciarmi così non ha senso
[#26]
dopo
Utente
Utente
Comunque dottore preferisco mettere il referto per intero .neurologo dell’ ospedale quindi il 3
EON nella norma,ROT DIFFUSAMENTE vivaci,assente mesorotuleo bilateralmente,Hoffman bilaterale,SCP in flessione(?) non clono del piede, restante EON Nnella
Norma . Per me arabo
[#27]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore il disturbo continua martedì verrò visitato dal primario di neurologia della mia città, praticamente la vista rimane sempre sfuocata e ho sempre un leggero mal di testa costante, data la tac negativa e la risonanza di qualche mese fa con Angio negativa e visita oculistica negativa, farò il campo visivo ma il problema sembra essere la cefalea tensiva dovuta allo stress, mi chiedo se questa cefalea persiste nella zona occipitale può persistere allora anche il disturbo della vista? Perché mi sembra che se assumi il brufen di vederci meglio, le visite neurologiche mi sembrano abbastanza tranquillizanti, il neurologo del ps mi ha detto che sarebbe stato preoccupante se avevo i disturbi solo da un lato ma io li ho da entrambi gli occhi e la cefalea è sempre presente, quindi questa ipotesi è comunque valida no? Lui mi ha dato anche degli esami del fattore laiden e trombofilia in generale, forse per escludere altre cause non visibili attraverso la tac? Forse solo per sicurezza se fosse come penso io forse con una terapia calmante eliminando lo stress con l’aiuto di farmaci posso riacquistare la vista e non avere più la nausea? Grazie
[#28]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore mi sono stati prescritti antiepilettici che per il momento il mio medico ha detto di aspettare ad assume, gli esami della trombofilia e fattore laiden,lac sono negativi, sono risultato solo con ANA 1:80 pattern speckled cosa significa?
[#29]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Solo un valore isolato non fa testo, deve ripeterlo nel tempo.
È consigliata una visita reumatologica, poi lo specialista Le indicherà come procedere.

Dr. Antonio Ferraloro

[#30]
dopo
Utente
Utente
Un anno fa all’inizio dei miei disturbi il mio medico mi fece fare Ana ed ena ed erano negativi, poi mi fece fare una visita reumatologica dove si basarono su quei dati e la reumatologa mi escluse malattie del connettivo dopo la visita quindi non so se ora il mio medico mi faccia rifare un altra visita reumatologica con gli Ana leggermente positivi per un secondo parere forse potrebbe essere utile?
[#31]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore volevo dirle che ho fatto una visita con il neuro-urologo Galizia che mi ha diagnosticato all’esplorazione rettale un importante ipertono muscolare pelvico con numerosi trigger points, il referto dice:
Dolore pelvico cronico da ipertono muscolo pelvici+ Sintomi irritativi innervazione distrettuale da sofferenza delle terminazioni periferiche del pudendo . Cosa ne pensa? Può questo come dice lui portare anche secchezza, bruciori, e anche feritine? Lui dice di sì ma con i nervi cosa c’entra, io sento anche l’uretra in fiamme . Ovviamente tutti i test sono negativi, secondo lui non avrei lichen
[#32]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Sì, la sintomatologia è compatibile con la diagnosi fatta dallo specialista, segua le sue indicazioni.

Dr. Antonio Ferraloro