Cervicale da 10 anni ora si riflette sul braccio

salute,
ho una cervicale molto forte da circa 10 anni che va sempre peggio, sento perennemente infiammati i due fasci che parallelamente alla colonna vertebrale vanno da dentro il capo fino a metà mschiena, in questi anni l'unico sollievo è stato un chiropratico che mi ha fatto passare tutto per circa 6 mesi e poi tutto tornato come prima. riesco al limite del dolore a ruotare il capo verso la spalla sinistra mentre compio solo mezza rotazione verso la spalla destra, se piego in avanti mi fa male e se tiro la testa in dietro scrocchia e fa male, se inclino la testa verso destra sento la scossa che dal trapezio arriva fino alle dita del braccio sx, spesso la mano dx mi formicola.
Un primario di ortopedia mi ha detto che ho una postura sbagliata in quanto ho una specie di "gobba" e i deltoidi troppo protratti in avanti, ho provato a tenere le spalle indietro e a usare degli spallacci che tengono la schiena dritta e i deltoidi indietro, va un po meglio, un altro dottore di medicina dello sport mi ha diagnosticato una forte contrattura all'altezza della scapola che mi causa le infiammazioni dei muscoli e quindi la cervicale ecc. ecc. dice che devo fare da lui la ipertermia che tra l'atro costa tantissimo.
francamente non so più che fare, delle volte mi viene un mal di testa che mi devo sdraiare per il dolore, sapete indirizzarmi?
cordialità
[#1]
Prof. Alessandro Caruso Ortopedico, Medico fisiatra, Medico dello sport, Medico osteopata 4,1k 134 1
Egr. signora si rivolga ad uno specialista ortopedico prima e ad un medico Fisiatra dopo , magari esperto in Medicina Manuale.
Valuteranno il suo rachide clinicamente, farnna delle radiografie ed una diagnosi precisa; quindi stabiliranno il da fare; con sedute adeguate e complete di fisiochinesiterapia e di manipolazioni vertebrali e/o mobilizzazioni.
Cordiali saluti

Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test