Utente cancellato
Gentili Dottori,


desideravo sapere se in Italia esiste un centro di eccellenza che si occupa di disturbi d'ansia.
C'è un medico considerato il migliore per questi disturbi in italia ?
Il mio medico è bravissimo però sono un caso troppo particolare ho provato diverse terapie farmacologiche senza aver nessun risultato .

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

"Disturbi d'ansia" è molto generico. In generale, i disturbi d'ansia al primo trattamento non sono "oggetti" difficili da inquadrare e affrontare da parte di uno psichiatra che abbia esperienza clinica anche solo ambulatoriale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
318001

dal 2014
Gentile Dr. Pacini,

la diagnosi è ansia generalizzata con doc,già in altri consulti mi ha risposto a diverse domande,basta guardare il mio profilo.
Dopo un anno di diverse cure farmacologiche che non hanno portato a nessun risultato,desideravo chiedere un consulto a una figura considerata da tutti gli addetti ai lavori il migliore in questo campo.
Ho sentito parlare molto bene del Prof. Cassano a Pisa,so che le regole di medicitalia .it non permette di fare nomi,se era possibile mi interessava sapere se il prof. cassano è considerato un illuminare in tale materia o ci sono altri centri migliori.
Come dice il mio psichiatra sono un caso molto particolare.
La ringrazio anticipatamente per i consigli

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Appunto, non è il caso di esprimere opinioni su questo o quel professionista. Il suo psichiatra del resto può eventualmente darLe un'indicazione se non ritiene di essere in grado di seguirla, altrimenti può semplicemente scegliere Lei.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
318001

dal 2014
Gentile Dr. Pacini,


nessun medico dirà mai di non essere in grado di seguire un suo paziente,ho fiducia nel mio psichiatra ma sono anche consapevole di essere un caso un pò particolare.
Si posso scegliere autonomamente ma come ? non sono nell'ambiente e quindi sarebbe una scelta figlia del caso.
Almeno può indicarmi alcuni centri ?
Grazie ancora

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Mi pare di averle già detto a inizio consulto che non è una competenza così specialistica nell'ambito della psichiatria. Un caso "un po' particolare" non è chiaro cosa significhi. Le scelte sono sempre figlie del caso, i canali sono mille, voci di amici, cose lette, viste in tv, e così via. Il parere di uno di noi qui sarebbe un altro di questi canali. Se chiede chi si intende di disturbo d'ansia e disturbo ossessivo, non viene in mente una branca specifica della psichiatria, né una diagnosi "particolare" su cui pochi possono avere nozioni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
318001

dal 2014
Gentile Dr. Pacini,

mi pare di aver capito seguendo il suo ragionamento che un psichiatra vale l'altro .
Allora in cosa si contraddistingue un bravo psichiatra ?
Magari un professionista ( luminare qualsiasi modo lo vogliamo chiamare ) a visto talmente tanti casi che magari riesce subito ad indovinare la cura giusta per me ( la sto facendo molto semplice so che nessuna ha la bacchetta magica )
Prenda le mie parole come ignorante in materia,magari non capisco certi meccanismi.
Tornado alla terapia attuale sono aumentati i tremori al viso e all'occhio sinistro con sensazione che tiri il naso .
La ringrazio comunque per aver risposto alle mie domande.
Cordiali saluti

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Senz'altro, chi ha esperienza migliora le sue capacità di inquadramento e gestione, ma le stavo dicendo che uno psichiatra medio vede molti disturbi d'ansia nel suo ambulatorio, del resto fa parte delle competenze di base di una preparazione psichiatrica. Più che altro, sapendo se e cosa non è andato nel suo trattamento fino ad ora si può commentare su quello, più che indicarle questo o quel professionista, che non avrebbe senso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
318001

dal 2014
Gentile Dr. Pacini,

le confesso che sono molto confuso non so cosa devo fare,ormai è passato più di un anno con diverse cure farmacologiche andate male.
Considerando le cure già provate ci sono altre armi a disposizione ?
Un confronto tra un neurologo e un psichiatra potrebbe essere utile ? nel senso che ragionano in maniera diversa è magari in base a un confronto si può provare qualcosa di diverso.
Sinceramente i sintomi che ho mi condizionano la vita in maniera rilevante,sopratutto l'impotenza e i tremori interni.
I tremori all'interno della testa e zona occhio sinistro sono veramente fastidiosi ( se chiudo gli occhi si vede in maniera evidente tremare le palpebre ).
Nei limiti delle direttive di medicitalia mi può dare un consiglio come un padre di famiglia.
Purtroppo non mi posso più permettere di stare male,devo provare a cercare un lavoro ma con questi tremori alle mani non credo mi possa prendere qualcuno.
Cordiali saluti