Utente 194XXX
Salve. Sono una ragazza di 23 anni. Non mi sono fatta mai visitare da uno specialista ma penso io soffra di ipocondria perché mi faccio sempre i complessi di cosa potrei avere, se ho qualche malattia grave. E soffro anche di ansia e attacchi di panico. Purtroppo per me non è stato un periodo facile a causa di molteplici fatti spiacevoli ed è sicuramente per questo che ora mi ritrovo così. Mi sento come entrata in un tunnel buio. In breve ho avuto questo periodo brutto e avevo sempre mal di pancia e diarrea fino a che ho pensato di controllare lo stomaco e ho eseguito colonscopia dove non hanno riscontrato nulla. Ma siccome ho preso un bello spavento (pensando avessi qualcosa di grave nello stomaco) ho iniziato circa 8 mesi fa a mangiare in bianco limitando le porzioni per paura di avere l'aria allo stomaco e di conseguenza doglie e diarrea. Cosi ho perso 13kg. Siccome non sono mai stata cosi magra, quando mi sono pesata 48kg mi sono spaventata e ho iniziato a mangiare come se fosse un dovere farlo. Nel frattempo ho sentito da persone che sono molto magra e mi sono impaurita e da li(4 giorni fa) ho avuto paura di non poter più mangiare e a causa di questa fissazione adesso mangiare è un incubo, un dovere quasi. Solo che ho paura che questo mi porti ad avere l'anoressia e penso che non voglio morire, voglio essere rassicurata che non sia nulla di grave e che si può curare ottenendo ottimo risultati. Per favore qualcuno mi risponda. La notte non dormo più o meglio mi addormento e come stanotte mi sveglio due tre ore dopo con l'ansia di non riuscire più a mangiare e più penso al cibo piu mi viene nausea. C'è una soluzione al mio problema prima che inizi a peggiorare? Che tipo di disturbo ho? È grave? Voglio sapere la verità di cosa mi sta succedendo. Aiutatemi. Voglio guarire

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La verità è possibile conoscerla con una visita diretta.

Qualsiasi disturbo possa avere, sono disponibili diverse opzioni di trattamento che le consentiranno di migliorare la sua situazione.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 194XXX

Dottore il problema non è che io voglio dimagrire perche mi vedo grassa ecc ma proprio perche mi sento magra che vorrei mangiare di più e poi mi prendo mi panico e non ce la faccio più a mangiare. Fino a 5 giorni fa la fame mi veniva normalmente, poi mi hanno detto che sono troppo magra mi sono spaventata e mi sono fissata che non posso più mangiare. Comunque io mi sforzo e qualcosa la mangio. Lei pensa che si può solo migliorare questo problema? No guarire? Può essere che sia qualcosa di passeggero? Perche in passato mi sono fissata anche con altre cose e poi con il tempo sono andati via.