Utente cancellato
Salve
Diagnosi : ansia generalizzata.
Ho provato tutti gli ssri ma mi danno disturbi sessuali e disturbi sul sonno. In più mi danno agitazione.
Quindi il mio curante ha optato per trittico 75 mg rilascio prolungato.
Sostiene che oltre i 75 mg sia antidepressivo e attivante quindi controproducente per me.
Sostiene che a 75 mg abbia solo effetto ansiolitico/sedativo.

Io però sto notando che anche a 75 mg mi da una leggera agitazione.

Vorrei un parere tecnico a questo punto.
A 75 mg ha solo effetto ansiolitico/sedativo o anche antidepressivo?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il farmaco ha efficacia al dosaggio indicato.

Il problema non è ragionare sulla attivazione o altro ma fornire i dosaggi appropriati per evitare che possano esserci effetti collaterali.

In ogni caso un disturbo d'ansia può essere trattato con antidepressivi.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
471745

dal 2017
Salve Dottor Ruggiero,

Grazie per la risposta.
Allora sono due mesi che prendo trittico 75 rilascio prolungato a dosaggio pieno e noto una certa attivazione che mi fa pensare che anche a questo dosaggio abbia effetto antidepressivo di cui non ho bisogno dato che ho solo un disturbo di ansia generalizzata.

Stamane ho contattato il mio curante telefonicamente.
Secondo lui potrei essere più sensibile quindi necessitare di un dosaggio più basso. Vuole solo aspettare un paio di settimane per farmi la visita per tirare le somme e poi se l'attivazione persiste non esclude di abbassare il dosaggio a 50 mg o solo 25 mg rilascio prolungato.
Mi ricordo che inizialmente quando avevo iniziato la terapia c'è stato un incremento molto graduale delle dosi proprio per valutare la mia reazione. Lo specialista telefonicamente mi dava l'ok ad aumentare il dosaggio ogni tre settimane se non c'erano problemi. Poi come mi ha fatto aumentare a 75 mg sono iniziati i fastidi che persistono dopo due mesi di terapia.
Con i dosaggi più bassi dormivo molto meglio e mi sentivo più sedata.
Invece con 75 mg mi sento meno sedata, leggermente attivata e agitata e inoltre ho un sonno disturbato.

Per questo volevo un parere tecnico farmacologico.
Una risposta secca.
Appunto se a 75 mg ha già un effetto anche antidepressivo o solo ansiolitico/sedativo come sostiene il mio curante.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Già ha avuto risposta ma forse non ha ben inteso la questione e ripete la domanda.

Tutti questi ragionamenti per lei sono completamente infruttuosi.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it