Utente 488XXX
Ce stato il suicidio del mio ex che non vedevo da due anni e che non mi interessava in primo in patto la notizia non mi ha interessato poi dopo due giorni che ho litigato con il mio attuale ragazzo mi sono detta "la faccio finita anch'io" e il mio pensiero mi ha stra spaventata da quel giorno per due mesi continuo a stare male e ho idee diverse ossessive tipo 24 ore su 24 sul senso della vita perché sono qui sono diventata stra pessimista mi faccio domande sul tempo che passa veloce mi sento tristissima e mi sento impazzire penso di tutto ormai e sto male non so piu che fare il psicologo in cui vado non fa nulla solamente parlare ma non mi basta più mi sento malata

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Lei va dallo psicologo già da prima, e se sì per quale tipo di problema ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 488XXX

No ora solo per questo problema

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E in che senso da due mesi va dallo psicologo per "parlare" ?
Non c'è una diagnosi ? Una terapia ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 488XXX

Si ci parlo solamente di come mi sento..un giorno sono andata dallo psichiatra e mi ha dato un ansiolitico non potente ..ma boh ora ho pensieri di vita e come se avessi paura della vita delle persone che mi sembrano senza sentimento e io mi sento sensibile a tutto sono cambiata tantissimo in due mesi

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Forse perché lo psichiatra l'ha vista dopo troppo poco per pensare ad una cura, io lo rincontatterei per far presente che sono già due mesi che la cosa prosegue.

Francamente non capisco a cosa dovrebbe servire parlare di come si sente, così semplicemente. Tra l'altro, trattandosi verosimilmente di ossessioni, non vorrei che la cosa consistesse in Lei che ne parla e riceve poi rassicurazioni o inquadramenti razionali, perché ciò tende ad alimentarle in realtà.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 488XXX

Sinceramente mi sembra di impazzire ho solamente 19 anni e non pensavo di pensare a come funziona il mondo le persone in modo cosi profondo..che mi fa paura e come se avessi paura della vita

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, non dicevo che non si capisca il meccanismo di questi pensieri, questo mi pare anche abbastanza chiaro, dicevo che non si capisce il tipo di approccio in corso.
Ricontatti lo psichiatra.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 488XXX

Non ce in realtà parlo con il psicologo mi ascolta e mi parla di com'è la realTà..a me sembra di impazzire e come se avessi paura non so neppurr se sia paura delle cose di tutto

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto, quindi la si rassicura che la realtà non è come Lei teme....
Contatti lo psichiatra, questo tipo di approccio non ha solitamente alcun effetto se non quello di alimentare i ragionamenti e offrire nuovi spunti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 488XXX

Si può impazzire? E da due mesi ogni giorno che sto cosi

[#11] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto, vede che da due mesi Lei è rassicurata dal medico su questo, e torna qui a porre questa domanda, probabilmente anche più preoccupata di prima.
Per questo dico che la cura dovrebbe consistere in altro che non un "parlare dei propri sintomi", tantomeno ricevere delle rassicurazioni razionali.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it