Utente 482XXX
Buongiorno, scrivo per sfogarmi, che chiedere un consulto, non ne posso davvero più. Dopo aver combattuto mesi tra ospedali medici e dottori, colonscopie gastroscopie due ricoveri e tac alla testa e visita neurologica (il tutto negativo tralasciando gasgrite e infiammazione al colon di cui avrò esito delle biopsie tra una settimana) ecco apparire nuovi sintomi. Pipi continua ogni mezzora, secchezza della bocca, emicrania lancinante e quindi da ipocondriaca.. paura. Paura del diabete. Il mio ragazzo e la mia famiglia non ne possono più, mi dico che posso gestire bene la mia ansia da sola ma non è più così. Sono arrivata ad aver paura di fare le scale di casa perché sento il battito del cuore forte, paura di fare una passeggiata. Ieri notte volevo andare di corsa all'ospedale e il mio ragazzo mi ha bloccata e trattenuta sul letto perché volevo scappare, ho iniziato a piangere e a urlare come una matta, l'ho insultato e tremavo e la cosa più grave è come se l'avessi vissuta in terza persona. Avevo il bisogno di farmi male perché mi odio, sto rovinando una bellissima storia d'amore e la serenità della mia famiglia, il mio lavoro e la mia vita. Sto sgretolando tutto con le mie mani e la cosa che mi fa più paura e che il giorno in cui magari mi sentirò davvero male nessuno mi crederà e morirò. Ho bisogno di aiuto perché non ce la faccio più, io non ero così. Ero viva davvero e adesso mi sento morta. Un giorno faccio 3 passi in avanti e mi convinco ad uscire, rido e scherzo. Mi convinco che è passato tutto e invece poi boom, ritorna tutto PEGGIO di prima. Non posso permettermi uno psicologo/psichiatra, l'unico sportello gratuito mi da disponibilità 3 sedute e poi a pagamento. Non posso permettermelo ma ho paura che finirò male. Vorrei scappare da tutti, da me stessa e ricostruirmi da capo. Il mio ragazzo ieri sera piangeva e mi diceva ti prego, non posso vederti così, ti prego. Scusate lo sfogo impulsivo e scritto male ma ho bisogno di essere aiutata, sono esasperata sotto ogni punto di vista. Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Nicole Romeo

24% attività
16% attualità
12% socialità
GUIDONIA MONTECELIO (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
La situazione è complessa e necessita dì essere affrontata....per cui la invito a farsi seguire da specialista psichiatra prima possibile.
Riferisce di non potersi permettere cure private... vada in un centro d'igiene e salute mentale pubblico ...dove la seguiranno farmacologicamente (urgente) e la sosterranno con psicoterapia.
Bisogna agire.
La saluto
Dr.ssa Nicole Romeo
Medico Chirurgo
Specializzata in Psichiatria
Specialista Psicoterapeuta