Utente 503XXX
Buongiorno e un grazie in anticipo a qualunque dottore chi risponderà

sono un ragazzo di 25 anni, purtroppo spesso ansioso e con diverse responsabilita alle spalle!
da 3 anni spesso soffro di disturbi al petto (zona sinistra) che mi provocano spesso una pressione ed un dolore continuativo nel corso della giornata!
Ho sofferto qualche anno fa di attacchi di panico che via via sono riuscito a superare (anche se non del tutto) sia con l aiuto dello psicologo (che pero non seguo piu da 2 anni) sia con l'aiuto medicinale exequa (che non prendo piu da 6-7 mesi e l'ho usato esattamente per 1 anno)
da 1 mese o poco più soffro pero sensazione di blocco alla gola, di dolore al colon a tratti fortissimo (ci soffrivo anche quando avevo 12 anni), di difficolta a respirare sopratutto quando sento tantissima aria dentro che via via migliora a forza di eruttare (ma spesso faccio fatica a farlo)
oltre questo problema spesso durante la notte mi sveglio all'improvviso colto da una piccolo attacco di panico (spesso legato al sogno brutto) con delle sensazioni di paura e di lieve formicolio su tutto il corpo per qualche secondo!
oramai essendone abituato mi riaddormento subito dopo 3-4 minuti pero al risveglio finisco sempre per pensarci alimentando probabilmente le paure!
andando dalla mia dottoressa che però in ferie, sono dovuto passare da un dottore da lei consigliato che per questi dolori da reflusso, ansia e somatizzazioni mi ha prescritto Dobren (1 a pranzo, 1 a cena) per 10 giorni, consigliandomi in caso di effetto di poterlo usare anche in futuro!

ora avendo preso Ezequa, ed avendone avuto effetti sicuramente positivi sul morale, e sui dolori da somatizzazioni ho giustamente compreso che il problema era sicuramente derivato da ansie, paure e ho ripreso forze per ripresentarmi in un prossimo futuro da uno psicologo per cercare di migliorare la mia vita (purtroppo la prima psicologa che mi ha trattato non ha avuto in me effetti positivi..anzi)

la domanda che pongo adesso è questa, un dottore che non conosce la mia storia clinica che mi ha visitato una sola volta, e mi ha prescritto questo Dobren 50 2 volte al di, non è un po eccessiva come cosa?
non so se fidarmi, la mia dottoressa sara in ferie per altri 20 giorni e di certo passare un altro mese cosi preferirei evitarlo!
essendo anch'esso un ''antidepressivo'' almeno catalogato cosi nelle mie ricerche, potrebbe ''il gioco, non valere la candela?''
oltre dobren mi ha prescritto anche un gel per il reflusso che ora non ricordo, ma ieri ne ho gia usati 2 senza risultati evidenti!

Grazie per la risposta! spero mi possiate aiutare e delucidare

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
È stato visitato ed ha ricevuto una prescrizione.

Se invece necessita di una visita psichiatrica deve rivolgersi ad uno specialista.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it