Utente 505XXX
Buongiorno
da ottobre scorso ero in cura con Daparox (15 gocce) per una lieve forma di depressione post malattia oncologica. Giovedì scorso ho assunto l’ultima dose (ultime due gocce) e da sabato credo di percepire i disturbi della sospensione del farmaco, soprattutto nausea, giramenti di testa, insonnia... Volevo capire per quanto tempo possono perdurare tali disturbi?
Cordiali saluti
Agnese

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
I sintomi da sospensione possono durare un mesetto, andando però a calare dopo i primi 15 giorni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 505XXX

La ringrazio per la celere risposta. È il caso di assumere qualche medicinale? Mi riferisco soprattutto alla nausea, che è veramente insopportabile (e lo dice la persona che ha provato la chemioterapia) e visto che devo lavorare... potrebbe essere d’aiuto secondo Lei?
Avrei anche una curiosità tutta mia e non so se è in grado di rispondermi: come mai un’assenza del farmaco che agisce maggiormente sul sistema ormonale, ha un impatto così significativo sul sistema gastrointestinale?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non comprendo esattamente che distinzione faccia tra ormonale e gastrointestinale, ma se è la nausea il punto, non è detto che sia dovuta a un problema gastrointestinale, se mai tiene lontani dal cibo.
Poi, anche detto così, non direi che la paroxetina non abbia azioni sul gastrointestinale.

Cure eventuali non possiamo indicarle qui.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it