Utente 172XXX
Buongiorno,

premetto che sono un individuo molto ipocondriaco e che questo periodo è un periodo di cambiamento di lavoro e di nuove decisioni.
Ma da 3 giorni ho come un senso di fame d'aria, come se non riuscissi a completare interamente il respiro e avessi bisogno di sbadigliare per sentire sollievo (e a volte non sempre riesco a completare lo sbadiglio).
Da un po di anni ho qualche problema a livello gastrico con difficoltà a digerire cibi un po piu pesanti e gonfiore allo stomaco e reflusso (per i quali dovrei andare a fare qualche controllo, lo so). Piu rigidità al collo e schiena dovuti alla postura che ho al lavoro.
Sono stato da due dottori che mi hanno semplicemente visitato dicendomi che i polmoni stanno bene e anche il cuore e che dovrebbe essere una situazione di ansia.
Questa cosa va avanti tutto il giorno (un po di piu dopoaver mangiato) tranne quando dormo, dormo tranquillamente senza svegliarmi, il mio partner mi dice solo che russo molto (l'ho sempre fatto) solo che l'ultima settimana lo faccio di più.
Sono donatore regolare di sangue e le ultime analisi complete del sangue risalgono a 3 mesi fa ed erano tutte nei parametri (solo il ferro un po basso ma sempre nei parametri).
Uno dei 2 dottori mi ha prescritto lo Xanax da prendere per alcuni giorni...lo sto prendendo da due giorni ma ancora non vedo molti effetti.

Qualcuno mi puo aiutare, per favore?
Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se il problema è l'ansia somatizzata vuol dire che il problema è psicosomatico e lo specialista da consultare è lo psichiatra, quindi deve prendere un appuntamento e andarci. Le assicuro che i risultati si vedono, e la qualità della sua vita può migliorare sensibilmente.
Franca Scapellato

[#2] dopo  
Utente 172XXX

Grazie Dott.ssa,
Ma possono essere tutti sintomi di ansia anche se continuano anche quando cerco di rilassarmi? Si sono molto ipocondriaco...

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Cercare di rilassarsi è un tentativo di vincere l'ansia, se uno non ha l'ansia è rilassato e basta. L'ipocondria è un disturbo di competenza psichiatrica, si finisce sempre lì...
Franca Scapellato