Utente 493XXX
Buongiorno,
a maggio mi è stata prescritta una cura con Venlafaxina 37,5 mg per un disturbo di fobia sociale e l'obiettivo era aumentare gradualmente il dosaggio e parallelamente diminuire le benzodiazepine che prendo da più di 10 anni. Il problema è che dopo un breve periodo, circe 2 settimane in cui con un dosaggio di 150mg di Venlafaxina ero riuscita a togliere le benzodiazepine,,Però circa un mese fa è ritornata l'ansia e ho dovuto non solo aggiungere un'altra compressa da 75 mg ma ho ripreso a usare anche lo Xanax e il rivotril. E' passato un mese e l'ansia non è diminuita per niente. Da cosa dipende? La Venlafaxina non sta funzionando?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il farmaco ha indicazione per il trattamento di disturbi specifici ma non nella disuassuefazione da benzodiazepine per cui va fatto un programma differenziato di riduzione.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it