Utente 494XXX
Buon giorno da circa 6 settimane sono in cura con anafranil 75 mg in aggiunta a terapia pregressa a Olanzapina 5mg e resilient 1cp, per una ricaduta ipocondriaca depressiva. Il farmaco agisce bene l'avevo già assunto per qualche mese 1 anno fa senza particolari disturbi tranne una moderata stipsi. tuttavia a questo giro gli effetti collaterali si stanno facendo sentire di più su tutti sfocamento della vista e sudorazione palmare alle mani e diffusa se moto, solita moderata stipsi.
Visto che non so se lo sfocamento della vista (sopratutto in presenza di luce artificiale e a media distanza) sia davvero correlato ad anafranil tra qualche settimana farò una visita oculistica... La domanda è secondo voi l'oculista avendo esposto il mio caso potrà capire se questo difetto visivo sarà transitorio e dovuto al farmaco o se sussistono reali problemi di vista ?
Inoltre ho gran paura che anafranil mi induca al glaucoma è una paura fondata?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Se fosse un effetto collaterale l'oculista potrà stabilirne la correlazione.

Potrà chiedere all'oculista qualsiasi domanda relativo alle sue preoccupazioni sulla vista.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Buona sera
Da qualche giorno oltre ai problemi di vista mi trovo ad affrontare uno stato di confusione mentale e disorientamento molto fastidiosi. sembra di essere dentro ad un post sbronza con un leggero mal di testa e una confusione appunto abbastanza marcata.
potrebbe essere ancora Anafranil? ripeto che l'anno scorso lo assumevo e non mi dava tutti questi problemi.