Utente 498XXX
Ciao, sono una ragazza di 23 anni, e vi scrivo per sapere cosa posso fare in merito alla mia situazione. È iniziato tutto così, una notte nel letto dormivo fin quando non mi sono svegliata di soprassalto con un dolore ad un braccio sembrava stessi per avere un infarto, pronto soccorso nulla! Tutto apposto! Dopo un mese mi ricapitò provai a dormire di nuovo ma appena chiudevo gli occhi mi sentivo come se stessi per svenire! Ho fatto una tac positiva tutto nella norma, e una risonanza magnetica anch'essa tutto ok! Sono passata a cercare questi sintomi su google e da lì iniziò il calvario! Ho fatto 100 visite, mille controlli, l'unica cosa è che ho scoperto uno strabismo agli occhi! Ultimamente invece quando sono a lavoro, o quando quando la tv mi incanto, tutto perde forma tranne i miei pensieri di malattie strane. Mi corico con il oensiero di malattia e mi sveglio con lo stesso. Non sono mai stata ipocondriaca, anzi ero una di quelle che andava a ballare con la febbre. Sento spesso statj di angoscia, piango a dirotto da 5 mesi ormai, e quando esco voglio subito tornarr a casa! Mi vengono delle crisi nervose e a vokte ho paura di ammattire completamente. Ho intrapreso un percorao con la psicologa dono più tranquilla da come ero fino ad agosto, ma non so più cosa fare. Che mi consigliate?

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Una cura farmacologica per il disturbo da attacchi di panico di cui, con tutta probabilità, soffre. Deve rivolgersi ad uno Psichiatra esperto, che lei continui la psicoterapia o no, che faccia una diagnosi precisa e le prescriva una terapia specifica.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Grazie per la sua risposta velocissima. Ad esempio quando piango poi mj ripremdo per qualche ora o per qualche giorno, come se mi sfogassi, come se mi riprendessi momentaneamente. Sono figlia unica quindi la mia paura è quello che a causa di una malattia debilititativa mi lasciano tutti sola o di vivere una vita in coma! Non avevo mai pensato ad una cura farmacologica (anche se mio padre 4 anni fa ha sofferto di depressione) e usava delle goccine quando aveva i momenti no come li chiamo io! Sto sempre con gli occhi sbarrati fino a farmi male la fronte.. ho paura anche a comprarmi un vestito perchè tanto poi non lo userò che muoio. È diventato tutto difgicile e vivo male il rappirto amche con il mio fidanzato che adesso è esausto pure lui..

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Non è difficile rivolgersi ad uno specialista dal vivo ed iniziare una terapia appropriata.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it