Utente 516XXX
buongiorno dottore sono chiara ho 33 anni volevo esporre il mio problema da 10 anni o disturbi d ansia m viene sempre da tirare sospiri e quando e più forte sbadiglio sempre, fatti tutti gli esami è tutto apposto, è iniziato tutto nel 2009 che o avuto una gastrite può dipendere da quello la mia ansia? circa tre anni fa il mio dottore m ha prescritto xanax 0,25 una compressa alla mattina e una alla sera la prendo tutt' ora ma non sempre, vado a periodi per non diventare dipendente dall' xanax.una settimana fa sono andata dal mio medico d famiglia solo che cera la sostituta della mia dottoressa e ho esposto a lei il problema dicendoli d questa ansia che va avanti da anni e che sto prendendo xanax 0,25 mi ha prescritto delle gocce di cipralex 20 mg partendo da 5 gocce per cinque giorni poi 8 gocce per 5 giorni e poi 10 gocce per 5 giorni le ho iniziate ma le ho dovute sospendere perché m danno effetti indesiderati nella sfera sessuale precisamente faccio fatica a raggiungere l orgasmo e quindi mi e un problema ma nello stesso tempo vorrei che m passasse definitivamente questa ansia da sospiri allora sono tornata dalla mia dottoressa e gli ho spiegato il problema e m ha detto di andare dallo psichiatra che m da lui il farmaco giusto che non abbia questo effetto indesiderato perché lei non può darmelo ma pero so che la maggior parte d questi farmaci hanno quel effetto indesiderato allora prima di andare dallo psichiatra solo per cambiare farmaco perché penso che non ne o bisogno e il farmaco ce lo già e so anche che per il sesso ce una crema al testosterone che aiuta nel orgasmo pero volevo sapere se ce un farmaco che non ha quel effetto indesiderato e che va bene per il mio tipo d ansia e che me la fa passare.se ce lo cambio grazie .. attendo risposta

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
I trattamenti possono essere diversificati anche in base agli effetti collaterali.

Un effetto iniziale di questo tipo sarebbe potuto andare via con la prosecuzione della cura.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 516XXX

ok grazie dottore.scusi se la disturbo di nuovo.ma si potrebbe spiegare meglio?non o capito bene

[#3] dopo  
Utente 516XXX

buongiorno dottore Forse o capito cosa intendeva nella prima frase I trattamenti possono essere diversificati anche in base agli effetti collaterali intendeva che si può cambiare il farmaco o il dosaggio?nella seconda frase è che potevo continuare a prendere le gocce e che gli effetti indesiderati potevano andare via da soli