Utente 100XXX
Buongiorno,
soffro da tempo di disturbi gastrici, tachicardia e debolezza. Tutti questi sintomi sono correlati tra loro
perchè ho scoperto che soffrivo di gastrite con helicobater, il tutto accompagnato da stati ansiosi.
Ho curato l'helicobacter con pylera e la gastrite con peptazol.

Veniamo allo stato ansioso: attualmente da ottobre sono in cura da uno psichiatra il quale mi ha prescritto
per i primi due mesi 30gocce di ANSIOLIN suddivisa in metà dose tra mattina e sera accompagnato con
TRIPT-OH da 25mg e 1 cp di MUTABON ANSIOLITICO alla sera. Il tutto è andato bene. A dicembre il dosaggio è stato
diminuito a 20 gocce ansiolin + 50mg di tript-oh compressa + 1 cp di Mutabon da assumere tutto alla sera
(perchè lametavo sonnolenza durante la guida e sul posto di lavoro).

Ad oggi a seguito di analisi del sangue si è dovuto sostituire il Mutabon con ADEPRIL 10mg perchè mi ha causato
l'innalzamento della prolattina ad un valore di 56 nonostante prendo 1 cp di dostinex suddivisa metà il giovedi
e l'altra metà la domenica.(soffro di prolattinoma e lui lo sapeva, non capisco perchè mi ha dato il Mutabon)

Attualmente assumo: 20gcc di ansiolin + 1 cp tript-oh 50mg + 1 cp di Adepril 10mg (tutto la sera dopo cena)

Ad oggi chiedo un parere a voi specialisti se:
La cura indicata e quella giusta?
E la perfenazina a fare aumentare la prolattina?
Per quanto tempo bisogna assumere questi medicinali?sul foglietto illustrativo parla di 12 settimane.
Nel tempo questo tipo di medicinali che assumo possono provocarmi altri danni altrove?

grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La terapia è costituita da integratori ed un antidepressivo, che in teoria potrebbe anche andare bene anche se potrebbe non essere di prima scelta nel suo caso.

La continuità della tearapia è importante per tempi lunghi per il mantenimento di efficacia.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 100XXX

Grazie mille per la sua celere risposta.

Perchè non è di prima scelta? Cosa non va bene secondo lei? Anche io mi sono chiesto per quale motivo mi fa assumere antidepressivi se soffro di ansia.

La continuità per tempi lunghi quando si intende?
Nel tempo questo tipo di medicinali che assumo possono provocarmi altri danni altrove?

NOTA: non potrei assumere solo dell'ansiolin in quantità maggiore per tenere a bada l'nsia? Dico una sciochezza 20 gocce al mattino e 20 gocce alla sera?

Sono anche io molto titubande sulla cura che mi ha prescritto.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Passa da una amitriptilina ad un’altra.

Il trattamento primario è indicato con SSRI specifici e certamente gli integratori vanno usati nella misura in cui il resto della terapia è efficace.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 100XXX

Passa da una amitriptilina ad un’altra.
Cosa vuol dire?Non va bene perchè aumenta la prolattina?

Il trattamento primario è indicato con SSRI specifici.
Che significa? Non capisco cosa vuole dirmi.

gli integratori vanno usati nella misura in cui il resto della terapia è efficace.
Anche qui cosa vuole dire che il dosaggio è elevato?

Da quanto mi dice, capisco che la cura è completamente sbagliata?

grazie

[#5] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Vuol dire che non ha avuto una variazione eccessiva per la sola presenza di perfenazina nel primo farmaco assente nel secondo.

Una terapia a mio avviso si struttura in modo differente.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#6] dopo  
Utente 100XXX

E secondo lei da per quello di cui soffro io cosa andrebbe assunto?

A questo punto mi lascia intendere che conviene ascoltare il parere di un'altro specialista.

[#7] dopo  
Utente 100XXX

Salve, ho cambiato psichiatra.
La mia nuava cura è 2 cp di Librium da 10mg, cipralex da 20mg in fase di aumento,assumo 5 gocce attualmente accompagnato a 5 gocce di ansiolin.

la cura e partita dai primi di febbraio e possibile che ho disturbi gastrici cosi invalidanti da togliermi appetito, eruttazione, difficoltà digestiva?

Il dottore mi ha detto che la cura dell'ansia si risolve attenuando i disturbi ma non spariscono del tutto.

con la prima cura che facevo del mutabon e ansiolin era sparito tutto ora mi chiedo perchè attualmente ho di nuovo tutte queste difficolta.
aiutatemi sono disperato.