Utente 528XXX
Salve, soffro di disturbo Bipolare di tipo 2 riconosciuto dal 2011, ho un problema da circa 3 anni, ho dolori e tensioni muscolari tutto il giorno e tutti i giorni a tutta la metà parte destra del corpo dalla testa ai piedi, ho fatto piu visite fra cui ortopedica neurologica ecc..in ortopedia mi hanno diagnosticato una lieve scoliosi ma che non sarebbe questo il problema secondo questo ortopedico..non so se esserne sicuro, secondo la mia dottoressa psichiatra asl e dottore privato a pagamento sono dolori somatici o psicosomatici, ho gia terapia basata su Litio, duloxetina e lyrica ma questi dolori persistono dandomi molti problemi psicologici e fisici, a dicembre mi è stata diagnosticata intolleranza al lattosio( sarà questo il problema?) cerco qualche consiglio, esasperato di non trovare una soluzione almeno sufficiente, saluti.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Le sindromi dolorose di questo tipo sono classificate in maniera ancora poco chiara, e al di là di alcune categorie (es. fibromialgia) che hanno delle cure definite (con efficacia variabile), si va sostanzialmente in maniera empirica o sulla base di dati limitati.

Si tratta di dolori alle strutture osteoarticolari, o invece anche ai visceri, alle parti molli ? Sono fissi a tutta la met, o migrano da una zona all'altra ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 528XXX

I dolori sono fissi a tutta la metà parte destra del corpo, credo si tratti di muscoli (forse nervi non so) e articolazioni, ho notato che nella parte destra del viso c e del gonfiore, si nota sopratutto dalla guancia, la ringrazio intanto per la risposta.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'aspetto che richiamerebbe al "neurologico" è la lateralità e la fissità. Sono stati fatti accertamenti anche di neuroimmagine o di elettrofisiologia ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 528XXX

Mi potrebbe gentilmente dire in che cosa consistono la neuroimmagine e la elettrofisiologia? Del tempo fa feci una risonanza magnetica alla testa.