Utente 543XXX
Dottore mi scusi se la disturbo ancora, ma perché mi è stato prescritto Zyprixa secondo lei? Ho letto che è un antipsicotico, che viene usato per curare la schizofrenia, le manie e le psicosi. Ma cosa c'entra con la mia depressione ansiosa? Io non sono né schizofrenica, né bipolare, non ho allucinazioni e non sento le voci. Solo solo depressa. Lo chiederò sicuramente al mio curante, che però non vedrò presto; se lei fosse così gentile di darmi un suo parere, le sarei profondamente grata.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Ne sappiamo quanto Lei. In effetti non è un farmaco per la depressione, salvo forme particolari o resistenti, e in questo caso difficile che sia dato da solo o come prima soluzione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 543XXX

Grazie mille dottore per la tempestiva risposta. Si pare che la mia depressione sia resistente ai farmaci, infatti lui vuole togliermi elopram gradualmente e nel frattempo vorrebbe che prendessi Zyprixa. Ma come dice anche lei non è un farmaco per la depressione. Ed io ho anche paura a togliere l'antidepressivo, perché temo gli effetti da sospensione. Li avrò secondo lei, anche se il farmaco non ha prodotto benefici?

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La sua depressione è resistente ai farmaci, per cui ne avrà provati diversi: elopram, poi ?
Non mi sembra che gli effetti da sospensione siano un problema centrale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 543XXX

Elopram, sereupin, Cymbalta, brintellix e altri due che non ricordo. Ha ragione, il problema centrale è che non potrò curarmi e di conseguenza dovrò convivere con questo mostro. Sono disperata.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo non mi pare lo abbia detto nessuno, da dove salta fuori un discorso del genere, che non potrà curarsi ?
Il problema centrale è trovare una cura che funzioni, per cui gli eventuali sintomi da sospensione non mi paiono la questione centrale, tutto qui.
Se è una depressione resistente, l'uso di farmaci "non convenzionali" può aver senso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 543XXX

Dottore, tipo antipsicotici? Oppure?