Ansia persistente

Salve, sono una ragazza di 19 anni. Da poco pi di un mese (dal 8 aprile precisamente) , soffro di disturbi
di natura ''varia''. Mi spiego meglio, avverto ssempre una sensazione di mancanza d'aria , di soffocamento . Ogni volta che comincio a mangiare mi sembra di essere in apnea. Sto soffrendo tantissimo, non esco più di casa, non riesco a concentrarmi su nulla, e per questo sono seriamente preoccupata dato che devo affrontare gli esami di maturità . Ho una sensazione di malessere persistente ed ogni giorno avverto un sintomo che mi sembra diverso da tutti quelli avvertiti precedentemente. Ho fatto tutte le analisi del sangue (compresi i markers tumorali) e i valori sono tutti okay. Soffro di una tiroidite autoimmune per cui solo i valori degli anticorpi tiroidei sono più alti della media (ma il mio medico dice che i sintomi che ho non dipendono da questo). Ho fatto anche una visita pneumologica con spirometria e mi hanno riscontrato una leggera asma dovuta all'allergia stagionale (graminacee e ulivo).
Tutti mi parlano di ansia ma io ho paura che sIa altro dato che avverto i sintomi in maniera molto forte a livello fisico. Sono stanca, piango sempre, sono spesso in affanno, ho paura di tutto (stamattina sentivo addirittura degli odori "inesistenti"). Può l'ansia causare tutto ciò? Sono disperata.. ho bisogno di un consiglio
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Per prima cosa ti sei rivolta al medico di base, considerando anche il problema alla tiroide, ma il medico ti ha suggerito una consulenza psicologica?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Il problema alla tiroide va avanti da circa un anno.. Faccio le analisi ogni 3 mesi e sono in cura da un endocrinologo. Per quanto riguarda la questione psicologica mi sono attrezzata da sola.. Infatti sono in terapia da due mesi più o meno.. Il problema è che anche in passato ho avuto problemi di ansia che si sono risolti in breve tempo.. Questa volta no.. Ho davvero paura dottoressa..


P.s. la ringrazio per la rapidità di risposta, attendo consigli/suggerimenti


[#3]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
"Tutti mi parlano di ansia ma io ho paura che sIa altro dato che avverto i sintomi in maniera molto forte a livello fisico. Sono stanca, piango sempre, sono spesso in affanno, ho paura di tutto (stamattina sentivo addirittura degli odori "inesistenti"). Può l'ansia causare tutto ciò? "

L'ansia è un'emozione che si esprime sul corpo con diverse modalità: tachicardia, dolore e tensione/tremori agli arti, sudorazione eccessiva, ecc... e il problema è che l'ansioso spesso è incapace di leggere correttamente queste sensazioni e di collegarle allo stato emotivo.

Le psicoterapie che sono molto efficaci per i disturbi d'ansia sono quelle attive e prescrittive, come ad esempio la cognitivo-comportamentale, nella quale vengono date precise indicazioni al pz.
Tu che tipo di psicoterapia stai facendo?
Quanto alla paura, tieni presente che i disturbi d'ansia si trattano facilmente e in breve tempo e che alla tua età la guarigione è ancora più favorevole.

Cordiali saluti,

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test