Utente 528XXX
Buonasera sono un ragazzo di 26 anni,con una vita agiata, un lavoro soddisfacente, una famiglia che non mi fa mancare niente, di bello aspetto,con molti amici e varie passioni, in pratica non posso assolutamente lamentarmi. Nel corso degli anni, diciamo dai 18 anni in poi ho avuto alcuni episodi di ansia ed ipocondria dovuti più che altro ad un mio carattere insicuro, infatti ho sempre avuto paura di eventuali malattie sia fisiche(tumori, ictus, e chi più ne ha più ne metta) che mentali(paura di impazzire, perdere il controllo per essere chiari).Inoltre negli anni ho sviluppato una certa mania per la pulizia, ovvero mi lavo le mani spesso, non bevo da bicchieri altrui per paura di contagi.
Ultimamente, precisamente da un mese mi è venuta un'ansia spropositata per quanto riguarda l'orientamento sessuale, ho paura infatti di essere diventato omosessuale. Premessa che sono single da diverso tempo, ma ho sempre avuto rapporti estero e mi sono sempre eccitato sin da piccolo con materiale eterosessuale,anche se ricordo che all'età di 6-7 anni con un mio cugino coetaneo per gioco ci toccavamo a vicenda, tutto ciò è capitato 2 volte e soprattutto ho ricordi vaghi, più che altro lo si faceva per gioco. Negli anni successivi, già all'età di 10-11 anni ho iniziato a masturbarmi attraverso materiale eterosessuale(cassette, canali televisivi notturni, giornaletti...) anche 2-3 volte al giorno e ho sempre provato piacere. Questo episodio infantile mi ha causato paura mista a dubbio sul mio orientamento e molta ansia che mi ha fatto anche diminuire il desiderio sessuale. Per concludere volevo chiedervi:
È normale all età di 6-7 anni avere rapporti con bambini dello stesso sesso oppure è sintomo di omosessualità? E soprattutto è possibile cambiare orientamento sessuale a 26 anni dopo aver avuto sin dall età di 10 - 11 anni attrazioni sessuali verso le donne e di conseguenza rapporti e relazioni sentimentali solo ed esclusivamente eterosessuali?

[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
..o paura infatti di essere diventato omosessuale...
gentile ragazzo sembra che si stia parlando di una "classica" dinamica ossessiva per la quale le consiglio vivamente questa lettura
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/4051-i-pensieri-ossessivi-possono-diventare-reali.html
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2] dopo  
Utente 528XXX

È normale all età di 6-7 anni avere rapporti con bambini dello stesso sesso oppure è sintomo di omosessualità? E soprattutto è possibile cambiare orientamento sessuale a 26 anni dopo aver avuto sin dall età di 10 - 11 anni attrazioni sessuali verso le donne e di conseguenza rapporti e relazioni sentimentali solo ed esclusivamente eterosessuali?

[#3] dopo  
Utente 528XXX

DOTT. De vincentiis ho letto l'articolo, e mi riconosco, anche perché nel corso della mia vita ho conosciuto varie ossessioni, da quelle sulle malattie a quella dei contagi... Potreste rispondere al mio dubbio:
È normale all età di 6-7 anni avere rapporti con bambini dello stesso sesso oppure è sintomo di omosessualità? E soprattutto è possibile cambiare orientamento sessuale a 26 anni dopo aver avuto sin dall età di 10 - 11 anni attrazioni sessuali verso le donne e di conseguenza rapporti e relazioni sentimentali solo ed esclusivamente eterosessuali?