Utente 526XXX
Buongiorno! Premetto che mi sono spaventata moltissimo dopo alcuni ricoveri in pronto soccorso, in.seguito a tachicardia,tremori ,terrore ecc, in cui ctedevo di morire( diagnosi : attacchi di panico o tachicardia sinusale dovuta al reflusso gastrico,di cui soffro). Fatto sta che e' successo 4/5 volte in 4 anni ed ero terrorizzata. Da allora, mi e' rimasta addosso una strana paura,come una nuvoletta nera, consapevolezza e paura della morte,ribellione a questo. Appena ho un sintomo strano corro dai medici( taaaanti cardiologi),il mio carattere allegrone e' un po mutato, penso sempre agli anni che volano, che potrei morire da un giorno all altro,alle bare,cimiteri ecc. Ho fatto di tutto di piu: terapia sistemica,cognitivs,ora sto facrndo la strategica breve, agopuntura,omeopatia, meditazione,massaggi,letture inerenti,frequentato centri olistici,insomna di tutto di piu, ma questa sensazione di paura non mi ladvia,anche se faccio una vita normale. Il tutto si e' acuito da due anni, morte di mia madre, anche se e' un timore che avevo da un.bel po',dopo la morte quasi improvvisa di amici e parenti. Penso semore che ho 59 anni,il tempo vola,presto saeo vecchia, o che mi venga un.infarto ecc.
Cosa mi succede??? Grazie di cuore

[#1]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
"Cosa mi succede?" nulla di più di quanto non ha già raccontato
legga questo e capirà. Bene il fatto che abbia già cominciato una terapia
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/816-la-trappola-del-panico.html
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2] dopo  
Utente 526XXX

Grazie mille

[#3] dopo  
Utente 526XXX

Grazie mille. Il problema nasce sempre da un sintomo. Senza sintomi sono serena.. ma quando fa male il petto o la testa, beh......! perdo la lucidita'

[#4] dopo  
Utente 526XXX

Comunque,Dottore, come mai non sono riuscita a migliorare almeno un po',con tutta la psicoterapia fatta( sistemica,cognitiva e strategica),piu' terapie naturali , normali e strambe? Dove sbaglio? Davvero non so piu da chi andare per non morire di paura ogni giorno. L unico risultato ittenuto e' di aver speso migliaia di euro. Premetto che faccio vita normale: esco,lavoro,vedo gente,viaggio. Ma questa paura della morte mi perseguita. Grazie