Utente 544XXX
Salve, sono una ragazza di 17 anni che da 2 mesi circa sta soffrendo di ansia e di attacchi di panico. Sono in vacanza e praticamente tutte le mattine sto avendo un attacco. Ora volevo solo sapere se ci fosse una correlazione tra attacchi di ansia e complicanze cardiache. Premetto che sono già stata 2 volte in ospedale per controlli, svolto ECG e esami del sangue ed era tutto a posto. Tutti mi dicono che è impossibile a 17 anni con un cuore sano avere dei problemi gravi.
Scusi il disturbo

[#1]  
Dr.ssa Paola Scalco

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
ASTI (AT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,
le reiterate rassicurazioni riusciranno a farla star meglio solo per breve tempo: meglio "attaccare" il problema alla radice.
Ora che la scuola è terminata e ha più tempo a disposizione, varrebbe la pena incontrare di persona uno psicologo per affrontare efficacemente la situazione, così da cercare di risolverla (o quantomeno attenuarla) prima dell'inizio del nuovo anno scolastico.

Le allego un articolo sul tema per ulteriori riflessioni:
https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1064-quando-il-corpo-va-in-ansia-i-sintomi-fisici-dei-disturbi-d-ansia.html

Saluti.
Dr.ssa Paola Scalco, Psicologa
specialista in Psicoterapia Cognitiva e perfezionata in Sessuologia Clinica
https://www.psicologi-italia.it/psicol