Paura incessante di morire

Sono mesi ormai che vivo nella completa ansia; dormo male e ad orari indecenti, ho spesso attacchi di panico dal nulla e per ogni cosa, proprio qualsiasi, provo una paura terribile.
Non ero mai stata così, sebbene abbia sempre sofferto di attacchi di panico, non mi intimoriva quasi niente.
Ora, invece, ho persino paura a guidare.
Ho paura ad affaticarmi, perché magari mi viene in infarto.
Ho paura di ammalarmi gravemente di qualsiasi malattia.
Settimana prossima ho il volo per andare dalla mia nonna, una delle persone più importanti per me, che non vedo da due anni.
Il problema è che la paura è talmente tanta che vorrei disdire, ho paura che l’aereo cada.
Ho paura anche degli altri mezzi, di essere contagiata da covid in treno per esempio.
Non so più che fare, ho smesso di vivere e soffro tantissimo.
[#1]
Dr. Matteo Peli Psicoterapeuta, Psicologo 4
Buongiorno, per gestire una sintomatologia ansiosa così invalidante è necessaria una psicoterapia e magari un integrazione farmacologica. Bisogna acquisire delle conoscenze per ridurre la paura e poi comprenderne e le cause. Una volta acquisita una buona competenza nella gestione dell'ansia questa rimane per sempre.

Dr. Matteo Peli

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test