Alimentazione post-intervento

Buonasera sono una ragazza di 22 anni, sono stata operata all’arteria mesenterica superiore in quanto stava comprimendo il duodeno e non riuscivo più a mangiare, dopo 6 giorni ho subito un secondo intervento per una complicanza post-operatoria, ovvero un volvolo intestinale.
Adesso sto riuscendo a mangiare senza dolori allo stomaco, però avendo una duodenite cronica devo prestare attenzione a ciò che mangio.
Da un paio di giorni non sto riuscendo ad andare in bagno, premetto che anche prima soffrivo di stitichezza, riesco a mandare soltanto aria, però mi è stato detto di non mangiare verdure e frutta, cosa potrei mangiare per contrastare questo problema?
[#1]
Dr. Mauro Presti Ginecologo, Oncologo, Dietologo 23 1
Premesso che non ho a disposizione tutti i dati del caso e la documentazione relativa alle patologie pregresse e in corso...
In un caso simile, in assenza di altre controindicazioni e patologie, proverei a regolarizzare il microbiota intestinale, che certamente ha subito parecchi sconvolgimenti.
Non con i prodotti da farmacia, inadeguati nel numero di specie presenti e nel quantitativo complessivo.
Il benessere del nostro intestino deriva, tra le altre cose, dalla diversità del microbiota.
Un prodotto interessante potrebbe trovarlo su amazon, il Probio 25 complex, che risponde perfettamente a questa esigenza. Puo' provare uno al di, e se non vi sono effetti collaterali, passare a due al di a stomaco vuoto, con molta acqua.
Male di certo non puo' fare.

Dr. MAURO PRESTI
Specialista in Ginecologia, Ostetricia ed Oncologia Medica
Master in Nutrizione Umana

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto