Utente 406XXX
Buongiorno,
ho 41 e ho effettuato per il secondo anno ecografia e mammografia. Sono state evidenziate piccole microcisti non preoccupanti. Sotto l'ascella sinistra è stato riscontrato (quest'anno più evidente rispetto allo scorso anno) un "linfonodo megalico con seno in degenerazione adiposa di 2 cm circa".
La dottoressa non ha dato peso alla cosa.
Io non lo sento al tatto e non ho alcun fastidio-solo l'ascella sn è meno incavata rispetto a quella dx (ma a sn dal collo all'inguine i linfonodi sono più in "superficie").
Devo preoccuparmi?
Meglio mi attenga ad una depilazione dolce e eviti la ceretta?

Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive non c'è assolutamente nulla di preoccupante

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com