Utente 354XXX
Buongiorno!
Da sempre sono attenta alla mia salute visto che mia madre ha avuto un carcinoma mammario.
Ho 32 anni ed eseguo visite ginecologiche da quando ne ho 18. Dai 25 anni eseguo ogni anno ecografia al seno con visita senologica. Da ecografie e visite (l'ultima risale allo scorso giugno) non è mai emerso nulla se non che il mio seno è fibrocistico.

Da un paio di mesi avverto un fastidio/ dolore al seno destro, esternamente. Il dolore sembra peggiorare con l'arrivo delle mestruazioni, per poi regredire, ma senza scomparire.
Ho anche una scoliosi importante che mi comporta una "spalla più bassa" proprio dal lato destro.
Potrebbe essere il motivo del mio fastidio?
Il mio medico dice di stare tranquilla ma non mi ha voluta vedere perché secondo lui non è nulla.
Io invece sono un po' preoccupata e inevitabilmente mi ritrovo a pensare che potrei avere un problema più grave.
Che fare?
Aspettare il prossimo controllo (eco al seno già prenotata per giugno)?
Insistere affinché il medico mi visiti?
Fare un'ecografia subito?
Stare tranquilla?

Grazie a chi vorrà rispondere.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia assolutamente tranquilla
Sì è molto probabile che la sintomatologia possa ascriversi a cause extramammarie [ "Ho anche una scoliosi importante" ], ma comprenderà bene
che solo con la visita se ne può avere conferma.

Legga
Dolori al seno

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Gent.mo Dottore
La ringrazio moltissimo per la risposta e leggerò sicuramente gli articoli. Prima però vorrei dirle che per caso oggi mi sono imbattuta nella -da quel che ho capito, ormai famosa- "lettera al dottor Catania" e sono rimasta colpita non solo dal coraggio della donna (dovrei dire delle donne ormai) protagonista della vicenda, ma anche dal suo meraviglioso modo di fare e dalla sua competenza. Purtroppo per problemi personali e familiari di medici ne ho visti un po', ma purtroppo non ho mai avuto la fortuna di incontrare qualcuno come lei.
Volevo solo dire che sono davvero contenta che esistano medici così. Credo di poterla ringraziare anche a nome di tante altre donne.
Ovviamente spero di non avere mai direttamente bisogna di lei in quanto oncologo, ma questa non la prenda come un'offesa:)

Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Condivido il suo augurio di.....non aver mai bisogno di me (in quanto chirurgo oncologo ) ...(^_____^)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com