Utente 238XXX
Gentile Dottore,
le volevo esporre il mio caso: nel mese di aprile dell'anno scorso sono stato sottoposto ad un intervento di TURP con esito istologico negativo. Dopo l'intervento tutto bene facevo urinocoltura ma senza nessuna crescita batterica. Nel mese di ottobre il Psa inizia a salire prima 4 poi 17 così l'urologo prescrive l'urinocoltura dove spunta carica batterica di escherichia coli > 1.000.000. Inizio la cura antibiotica con Zariviz fiale, ma senza risultato, Tavanic 500, ma la situazione era sempre la stessa solo che il psa è sceso a 5. A gennaio mi hanno sottoposto a biopsia prostatica con esito istologico negativo e ho preso il Bactrim cps, ho ripetuto l'urinocoltura ma l'escherichia coli è sempre presente con la stessa carica. Come posso fare per debellarla? Ad oggi i medici mi hanno consigliato di riposarmi per 20 giorni e dopo ripetere l'urinocoltura. Non so più cosa fare.
La ringrazio molto.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi clinici particolari bisogna sempre seguire attentamente tutte le indicazioni ricevute dai medici consultati.

Da questa postazione è difficile se non impossibile, senza avere nessun elemento clinico concreto, darle una qualsiasi indicazione, soprattutto a livello terapeutico.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com