Utente 277XXX
Salve ho bisogno di un consiglio,sono circa 2 anni che convivo con un uretrite,a volte va' via da sola per poi ripresentarsi,a volte capita che il pene emani un odore sgradevole che si sente nonostante venga lavato bene....sono stato a fare una visita da due medici specialisti in urologia,il primo mi ha fatto un ecografia alla prostata trovata leggermente ingrossata ma che è normale per la mia età e l'altro medico non mi ha visitato perchè entrambi mi hanno fatto la stessa domanda"urini spesso?" "ti alzi la notte ad urinare" " hai dolore quando urini" ho risposto negativamente e allora mi hanno detto che non ho problemi urinari.....il medico di famiglia insiste nel dire che ho un uretrite asettica.....gli unici esami che ho fatto di mia iniziativa in 2 anni ne avro fatti una ventina l'urinocoltura trovando sempre esiti negativi,ho fatto 2 tamponi uretrali ad un laboratorio analisi ,però l'esame me lo sono dovuto fare da solo anch'essi negativi non so' se sono attendibili ,............veniamo al motivo per cui vi ho scritto... ieri mattina mi sono ritrovato sugli slip una macchia di sangue all'altezza del pene,non era rosso vivo ma erano una macchia
grossa come un centesimo e si capisce che è sangue,sono andato in panico sono subito andato a farmi controllare le urine ad un laboratorio analisi il quale non ha trovato tracce di sangue nelle urine ,intanto attendo l'esito dell'urinocoltura ,ennesimo esame già fatto, l'ultimo una settimana fà con esito negativo....ho chiamato il medico di famiglia e al telefono mi ha detto di stare tranquillo che potrbbe essere una feritina o qualche angiomino rotto( ho controllato ma ferite non ne ho) e gli ho chiesto se era il caso di fare l'esame del psa e lui mi ha detto che non serve perchè sono giovane,ma di mia iniziativa sono andato a farlo lo stesso psa totale e psa libero la risposta l'avro' martedi......premetto che il giorno prima avevo avuto un eiaculazione dietro masturbazione e che ho un attività sessuale scarsissima..... da dove è uscito questo sangue? sono 2 giorni che ho il morale a terra può essere una cosa grave?

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Ma a parte questa ipotetica minima perdita di sangue, quali disturbi le causerebbe codesta "uretrite"?
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing