Utente 446XXX
Buonasera,
Da due settimane non riesco ad avere un rapporto sessuale con la mia ragazza perchè non riuscivo ad avere erezione.

Sono sotto psicologo da pochi giorni in quanto mia madre è malata terminale di cancro.

Da alcuni giorni l’erezione è tornata, ma ho avuto solo rapporti orali, inoltre urina frequente molto frequente (10-15 volte al di) e bruciore al glande.

Non è nulla di grave vero?
La psicologa ha detto che il mio stato dmanimo impedisce l’erezione, ma mi preoccupa il bruciore e l’urina tutte queste volte al giorno.
Puó essere hiv? Sia lei vhe io siamo 20enni e mai nessun partner al di fuori.

Il medico di base ha detto che è uretrite, prescrivendomi bactrim 160/800mg.
Sono molto preoccupato, vorrei tornare ad avere rapporti sessuali normali e non avere questo disturbo molto fastidioso. Chiedo vostro parere gentilmente.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo in presenza di queste situazioni cliniche complesse, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa del suo reale problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare.

Se di uretrite si tratta e desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html .

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com