Utente 482XXX
Buongiorno,
sono un soggetto maschio di 65 anni senza alcuna familiarità per patologie prostatiche.
Il psa è sempre stato nella norma con un minimo di 1,050 nel ge 2007 1,020 sett 2009 e successivamente negli anni salito con alcune discese sino al feb 2017 a 2,40.
Nel febbraio 2018 è stato riscontrato un valore di psa totale pari a 3,19.
Poichè sono un soggetto patologicamente ansioso ho consultato due urologi che mi hanno tranquillizzato sostenendo la possibile esistenza di un'ipertrofia benigna e di effettuare, dopo un cura a base di integratori per tre mesi, un dosaggio completo del psa.
IL mio urologo di riferimento nella visita con ecografia basso addome dice: PSA 3,19 creat 1,04 urine ph 5,5 - addome trattabile, logge renali ndp, pene e testicoli regolari- prostata x 1,5 fibroadenomatosa, margini delimitabili- al controllo ecografico reni regolari, vie escretrici non dilatate, vescica di norma, prostata adenomatosa con modico aggetto endovescicale- RPM non significativo. Ritorno l'anno successivo.
Non riuscendo ad attendere tre mesi ho effettuato l'esame che ha dato i seguenti risultati: PSA tot. 3,408 - LIBERO 0,62- RAPPORTO 18,2
Il mio urologo dice che è tutto regolare, ma io sono preoccupato per l'aumento del psa anche se forse in questo caso l'età gioca un ruolo fondamentale.
Ringrazio infinitamente per la risposta.
gianni

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

esatto l'età potrebbe giocare un ruolo determinante come il volume della sua prostata.

Segua le indicazioni ricevute, sono condivisibili.

Se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/383-prostata-aumenta-volume-ipertrofia-prostatica-benigna.html

https://www.medicitalia.it/salute/prostata.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com