Utente 486XXX
Buonasera,
la diagnosi istopatologica prostatica recentemente eseguita da mio padre, 63 anni, ha rivelato:
"Minuti frammenti con focali aspetti di adenocarcinoma di tipo acinare, Gleason score 4+4=8. La neoplasia interessa circa il 20% del prelievo, con estensione lineare massima di 2 mm nel frustolo con maggiore quantità di tumore."
Data la mia poca conoscenza in questo campo, vorrei capire la gravità della cosa e quale sarebbe la strategia d'intervento migliore. Ovviamente il caso è anche seguito da uno specialista, ma ritengo che non sia male avere più pareri a riguardo.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
È dunque stato individuato un tumore a media aggressività che interessa diffusamente la prostata al suo interno. Considerata l'età relativamente giovane, se non vi sono altri problemi importanti, la prima opzione è certamente l'asportazione della prostata. Presso i centri urologici di riferimento, l'intervento è oggi eseguito perlopiù in laparoscopia, convenzionale od assistita dal robot operatore.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Dr. Eduard Bercovich

20% attività
0% attualità
0% socialità
BOLOGNA (BO)
MILANO (MI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2016
I dati presentati : Età
Gleason Grade : alta aggressività .Il Gleason va da 2 a 10
L'indicazione di elezionme è la prostatectomia radicale che consiste nell'asportazione della prostata ,delle vescicole seminali e delle ghiandole linfatiche per un numero nonm inferiore a 10.
La metodica di intervento dovrebbe essere "open" , a cielo aperto data l'estensione bilaterale del tumore oppure laparoscopica o robotica in un centro che abbia eseguito non meno di 200 interrventi analoghi
Dr. eduard bercovich

[#3] dopo  
Utente 486XXX

Vi ringrazio per aver condiviso i vostri pareri. Sono stati confortanti e sono una buona base per avere una prospettiva più ampia. Nei prossimi giorni incontreremo lo specialista e procederemo con i trattamenti! Grazie ancora