Utente 505XXX
Salve, vorrei un consulto sulla mia situazione.

Per farla breve dopo per anni aver avuto insofferenza nella zona del pube inizio a fare degli accertamenti.

Dopo vari esami negativi i medici iniziano a concentrarsi sulla prostata.

Faccio scintigrafia ossea (negativa) e biopsia (di cui sotto pubblico referto).


Materiale inviato

PROSTATA

Diagnosi

Adenocarcinoma acinare

Notizie cliniche

PSA 4,21; Ratio 17,7%. DRE non esplorabile in toto, aumentata di volume, irregolare

Descrizione macroscopica

1 – 6

Descrizione microscopica

1: sede base dx: tre biopsie prostatiche di cm 1.5, cm 1.8 e cm 2 nei limiti di norma.

2: sede medio dx: tre biopsie prostatiche di cm 1.3, cm 1.9 e cm 2.1 con focolai di flogosi cronica

3: sede apice dx: biopsia prostatica di cm 1.8 infiltrata per mm 1.5 (8.3%) da adenocarcinoma acinare, Gleason Score 3+3 (Grade group: 1)

3: sede apice dx: biopsia prostatica di cm 1.6 infiltrata per mm 0.5 (3.1%) da piccolo focolaio di adenocarcinoma acinare, Gleason Score 3+4 (Grade group: 2); percentuale di pattern 4: 40% circa. (conferma alle indagini immunoistochimiche data da positività a racemasi ed assenza delle cellule mio epiteliali, non evidenziate da p63/34beta-e12).

4: sede base sx: biopsia prostatica di cm 2.2 infiltrata per mm 0.5 (2.3%) da focolai di adenocarcinoma acinare Gleason score 3+4 (Grade group: 2), percentuale di pattern 4: 40% circa. (conferma alle indagini immunoistochimiche mediante utilizzo di colorazione per racemasi e p63/34beta-e12).

4: sede base sx: due biopsie prostatiche di cm 1.3 e cm 1.4 ciascuna con focolaio di PIN di alto grado (racemasi +).

5: sede medio sx: tre biopsie prostatiche di cm 1.5, cm 1.7 e cm 2.1 con alcuni focolai di prostatite cronica.

6: sede apice sx: due biopsie prostatiche di cm 0.7 e cm 1.8 con focale atrofia.

Numero totale di biopsie esaminate: 16

Lunghezza totale delle biopsie: cm 26.7

Lunghezza media delle biopsie: cm 1.6

Numero biopsie lato destro: 8/16

Numero biopsie lato sinistro: 8/16

Numero di biopsie positive per neoplasia: 3/16

Numero di biopsie positive lato destro: 2/8

Numero di biopsie positive lato sinistro: 1/8

Neoplasia bilaterale

Estensione totale della neoplasia: mm 2.5

Estensione maggiore di neoplasia: mm 1.5 (apice dx)

Percentuale globale di neoplasia: 0.8%

A questo punto vorrei sapere se esiste un'alternativa all'asportazione della prostata (consigliata dal mio medico).

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La presenza di focolai multipli, anche se di minime dimensioni, rende in prima battuta meno proponibile un règime di sorveglianza attiva. Pertanto è probabile che la maggior parte degli specialisti, considerata la sua età, proporrebbe una terapia radicale, chirurgico/laparoscopica o radiante. Ovviamente le indicazioni debbono essere discusse in base anche ad altri fattori (preferenze personali, presenza di altri problemi di salute, eccetera).
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing