Utente 492XXX
Salve ho gia scritto in precedenza e spero sempre in un vostro aiuto..
La situazione rimane la solita ,dopo tante visite nulla il mio solito fastidio(oramai quasi 3 mesi)è sempre qua.
Ecocolordoppler ne ho fatti tanti tutto regolare(varicocele niente )testicoli nella norma no ernia inguinale,qualche ectasia delle vene ma nessun reflusso..conclusione prostatite cong.
Io avverto questa senzazione come se questo fastidio che ho intermittente durante il giorno che io sia alzato o mi muovo o faccio qualsiasi cosa nei movimenti e sempre la.anche quando i dottori mi chiedono dove e’ io nn riesco a capirlo ma e ‘ sempre testicolare.
Il fastidio e’ tipo quando si prende un calcio nei testicoli non quando all inizio che fa male assai ma verso la fine cioe ‘ il dolore e ‘ lieve ,pero da nn potermi distrarmi xke lo sento e li insomma.
Spermiocultura (esc.coli e strafiloccoco)fatta e ho preso bactrim x 10 gg e uroben senza risultato,ma credo che il fastidio nn sia x questo..lo spermiogramma lo faro a giorni(ho 29 anni e 2 figli)
Un ultima cosa quando tocco i testicoli(quello di sx e quello un po piu dolorante e sensibile)sento che l’epididimo sx sopra al testicolo(una pallina credo)e ‘molto sensibile rispetto al dx.questo e’ quello che riesco a dirvi per farvi capire meglio la mia situazione..tanto gia so la risposta.prostatite.kmq dite di fare una risonanza o fermarmi qua? Non so proprio piu che fare..un fastidio che nn auguro a nessuno.grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quel poco che si può capire, dalle cose che ci scrive, è che sia possibile, forse la presenza di un epididimo infiammato.

Che dice il suo urologo o andrologo di fiducia?

Fatta una ecografia delle borse scrotali. didimi ed epididimi compresi?

Risenta ora il suo andrologo di riferimento e si ricordi comunque che sempre la visita medica in diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare un’indicazione corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 492XXX

Carissimo dott berretta e’ un piacere per me interloquire con lei innanzitutto.Allora io domani ho un altro ecocolordoppler con un altro urologo di fiducia,stamane ho fatto spermiogramma e spermiocultura(poi glie li scrivero’ quissu).Io dottore nn ho un dolore acuto o chicchessia ,non ho problemi ne nell urinare ne sangue,ne dolore sempre nell urinare ,in bagno vado regolarissimo,i reni sono perfetti,e solo sto fastidio (doloretto verso il versante sinistro del testicolo)che a volte si irradia in tutto lo scroto che per me e’ impossibile da capire al quale mi da molto fastidio e mi rende molto nervoso,e ‘ come quando hai un dente che ti da fastidio e a volte ti rende nervoso.comunque nei referti i didimi e epididimi c’è scritto che sono sempre in sede e nella norma.domani so solo che mi faro dire con chiarezza qual è la situazione e le faro sapere.varicocele non puo essere perché mi ha visto anche un radiologo interventista al san camillo escludendo il tutto come del resto gli altri urologi..i testicoli nn sono ne gonfi e ne rossi..grazie

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, se lo desidera, mi aggiorni!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com