Utente 499XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 26 anni e da due giorni ho osservato questo sintomo nel mio corpo: nei pressi della base del pene, verso destra, ma internamente, sento una sensazione fastidiosa (non dolorosa) che va e viene ad intermittenza, presentandosi circa 5-6 volte all'ora e aumentando di frequenza da mattino a sera, con quasi nessuna sensazione al mattino a una frequenza maggiore verso sera. Premetto che sono davvero ipocondriaco, e magari presto eccessiva attenzione a questo segno, collegandolo a qualche disagio maggiore che cerco di scongiurare. Ho pensato sia uno stiramento, dal momento che mi capita di piegare il pene durante l'erezione verso sinistra per grattare un semplice prurito. Ho provato a tastare i testicoli in cerca di strane masse, ma sembrano essere del tutto a posto. Potete darmi qualche consiglio? Vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Gaetano De Grande

24% attività
8% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Probabilmente non è nulla di serio. Però è opportuna una visita urologica per togliersi ogni dubbio.
Dr. Gaetano De Grande

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Sarà la mia prima visita dall'urologo, a questo punto. In ogni caso specifico che la sensazione dura quasi un secondo, non è dolorosa e ho notato che compare più frequentemente dopo che ho fatto moto (camminate, ad esempio) o quando sento che devo urinare.