Utente 500XXX
Gent.le dottore, scrivo poichè ho bisogno di un parere quanto prima.
A novembre ho avuto un episodio di cistite che si è risolto dopo una terapia a base di Neofuradantin prescritta dalla mia dottoressa di base. In questi ultimi periodi mi è tornato saltuariamente lo stimolo a urinare spesso, per poi ripresentarsi in maniera stabile in questi giorni. Ora, sul momento avevo pensato si trattasse di nuovo di cistite, ma non provo dolore durante la minzione nè ho tracce di sangue e simili. Gli unici sintomi al momento sono lo stimolo a urinare e delle perdite gialle senza odore. Potrebbe essere di nuovo cistite? O qualcos'altro?
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
E' ovviamnte indispensabile ripetere un esame delle urine con urocoltura prima di poter esprimere qualsiasi giudizio.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing