Utente 432XXX
Salve, espongo il mio problema partendo da poco prima della sua manifestazione.

Ho 29 anni, 189 x 75 kg. Essendo molto attento alla linea e seguendo un regime alimentare sano, qualche giorno fa riscontro un aumento di peso anomalo di circa 2 kg, che adduco ad un pò di ritenzione dei liquidi (bevuto molto e orinato con poca regolarità)

I due giorni successivi, tolgo un pò di sale e riduco un pò le porzioni e al terzo giorno comincio ad orinare con grande frequenza e in grandi quantità, tanto da eliminare quasi del tutto il peso anomalo riscontrato.

Purtroppo dalla sera stessa di questa giornata di costante minzione, ho cominciato a sentire fastidio alla vescica e necessità di orinare ogni 40/50 minuti, quantità media di urina. Non poche gocce, ma nemmeno quantità tali da giustificare uno stimolo così impellente.

Tale situazione si protrae da 48h, con sollievo post minzione di circa 45/60 min, poi torna fastidio alla vescica e impellenza ad orinare.

Per la vostra esperienza, può essere cistite? Ho parlato del discorso peso / ritenzione per fare un quadro più completo.

Vi sarei molto grato di qualsiasi suggerimento e consiglio! Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da questa postazione nulla possiamo escludere, cistite compresa; bene ora sentire in diretta il suo urologo di fiducia, soprattutto se il sintomo dovesse perdurare.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com