Utente 507XXX
Buonasera,
vi chiedo un parere circa il trattamento farmacologico per curare una prostratite batterica diagnosticata in Urologia.
Sono ormai diverse settimane che mi porto dietro una prostatite batterica data da Escherichia Coli (a seguito di esami) e, per avere un parere più esteso, sono andato a fare vedere i risultati dei test a due medici specialistici diversi, che però mi hanno dato due terapie diverse: una con Amoxicillina (Augmentil) per 15 gg, l'altra con Ciprofloxacina (Ciproxin) per 30 gg. Mi trovo adesso nel dubbio di quale delle due cure scegliere ed iniziare, tenendo conto che tale batterio reagisce ad entrambi i principi attivi e che inizio ad avvertire anche un dolore ai reni.
Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Alberto Macchi

20% attività
12% attualità
8% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2018
Gentile Utenete, la cura antibiotica dipende dall'antibiogramma allegato al referto dell'urinocoltura. Tutte e due le terapia sono potenzialmente valide per debellare l'infezione batterica in corso. Da terzo specialista è difficile valutare quale sia la terapia migliore perchè dipende da una serie di variabili. Le consiglio di inizarne una delle due e di completarla e di rivolgersi al suo medico di base per un
consiglio. Cordialmente.
Dr. Alberto Macchi