Utente 529XXX
Salve ho 44 anni e sono un cicloturista; circa 3 mesi fa mi sono sottoposto ad una visita urologica causa forti bruciori durante la minzione e senso di gonfiore in zona pelvica. urinocltura negativa, durante la visita l'urologo rileva prostata infiammata e dolente: 15gg di levofloxacina e 1 mese di Deprox500; alla visita di controllo finita la cura la prostata è migliorata al tatto anche se ancora leggermente infiammata e il bruciore è scomparso, risultati degli esami: PSA totale 2.74, frazione libera 0,25, Psa libero/PSa totale 9.1. Inoltre sono comparsi i seguenti sintomi: il getto iniziale durante la minzione è debole(poi dopo un paio di secondi migliora) e una volta finita la minzione rimane qualche gocciolina che fuoriesce nel giro di qualche minuto...L'urologo mi tranquillizza e dice che sono sintomi legati alla prostatite e mi prescrive 3 mesi di Deprox 500, ora a distanza di un mese circa no ho notato nessun miglioramento...Sarebbe il caso di effettuare una uroflussometria? con questi sintomi si può parlare di ipertrofia prostatica benigna? oppure è possibile che si sia creata una restrizione dell'uretra?

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I disturbi sono tutto sommato compatibili con la fase irritativa sub-acuta che è stata recentemente trattata. Certo è che alla sua età, la prostata iniza a modificarsi e quindi può iniziare ad esser predisposta ad alterazioni tali da ridurre la qualità del flusso urinario. L'integratore alimentare che sta assumendo fa quello che può, sarebbe piuttosto opportuno valutare se lei abbia bisogno, anche solo transitoriamente, di una terapia specifica che le migliori la minzione (es. alfa-litico). L'esecuzione di una flussometria minzionale sarebbe certamente utile per oggettivare l'entità di questo impaccio che lei può descrivere solo a parole.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 529XXX

Grazie mille per la rapida risposta. A breve avrò un controllo...vediamo cosa pensa l'urologo che mi segua. la ringrazio nuovamente , Buona serata.