Gent.mi consulenti. avverto l'esigenza di urinare con una certa frequenza: più o meno ogni tre ore

Gent.
mi consulenti,
avverto la necessità di urinare con una certa frequenza: più o meno ogni tre ore circa.

Non ho difficoltà nell'urinare, ma è un'esigenza che crea qualche complicazione se sono fuori casa.
Bevo parecchia acqua e non sono astemio,
Sono un po' sovrappeso.

Ringrazio per la Vostra disponibilità
[#1]
Dr. Alessandro Sciarra Urologo 79 3
Buongiorno,
l'aumento della frequenza minzionale potrebbe essere legata ad uno svuotamento incompleto della vescica . La persistenza di urine nella vescica può' determinare un nuovo stimolo più' precoce rispetto al normale.
La causa maggiore nell'uomo adulto e' l'iperplasia prostatica. L'ingrandimento benigno della prostata e' praticamente comune a tutti gli uomini adulti ed aumenta all'aumentare dell'eta'.
Questo aumento della ghiandola prostatica può' spingere la base della vescica stimolandola più' del dovuto, come può' determinare uno svuotamento incompleto della vescica.
Il consiglio e' di eseguire un controllo periodico da un urologo con una ecografia sovrapubica della vescica e prostata ed una uroflussometria ( oltre ad una urinocoltura per escludere infezioni delle vie urinarie) , esami non invasivi e utili per decidere se necessaria una terapia


Un cordiale saluto

Prof Alessandro Sciarra

Dr. Alessandro Sciarra

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egregio Dottore,
seguirò i Suoi consigli.
Ringrazio sentitamente

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio