Ho il psa libero a 3,63 e quello totale a14,17

Ho 69 anni, da qualche anno ho un ipertrofia prostatica, ultimamente a causa di bruciore alla minzione prima e dopo ho fatto l'esame del PSA con il risultato dei seguenti valori:LIBERO3, 63 TOTALE 14, 17 LIBERO%TOTALE25, 62.
Chiedo cortesemente cosa devo fare e se devo preoccuparmi.
Ringrazio e saluto cordialmente...
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 26,9k 1,3k 15
La attuale presenza di disturbi irritativi potrebbe far pensare che vi sia una condizione infiammatoria (sovrapposta all'ingrossamento) tale da alterare in modo non specifico l'espressione del PSA. La siituazione merita ovviamente una valutazione urologica diretta, in linea di massima lo specialista potrà proporre uno o più cicli di terapia, cui seguirà il controlloo del PSA entro 2-3 mesi. A questo punto i valori potranno essere scesi in modo significativo, altrimenti sarà opportuno eseguire una risonanza magnetica multiparametrica della prostata.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio