Distrofia vaginale

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr.ssa Vincenza De Falco definizione in ginecologia e ostetricia 22,1k

alterazione del tessuto vaginale causato dalla mancanza dello stimolo ormonale estrogenico, che si verifica tipicamente in menopausa.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati a "Distrofia vaginale"

Consulti su "Distrofia vaginale"

Ginecologia e ostetricia
... è uno dei problemi più frequentemente legato alla menopausa a causa della carenza degli estrogeni, che può ripercuotersi negativamente sulla sessualità, in quanto causa dolore ai rapporti, bruciore v
Ginecologia e ostetricia
...possono determinare delle perdite di sangue dopo un rapporto sono: - Ectropion o comunemente chiamata "piaghetta" - Polipo del collo dell'utero - Distrofia vaginale che si verifica tipicamente in
Ginecologia e ostetricia
... utilizzato, dietro consiglio del curante, Colpogyn crema per nove giorni (durante il periodo follicolare). Attualmente ho un ritardo di una settimana, cosa che non mi è mai successa in 27 anni di ci
Ginecologia e ostetricia
... batterica mista vaginale che interferisce con la lettura del PAPTEST. La distrofia vaginale è legata alla sua menopausa chirurgica e chemio terapia , quindi logica conseguenza della carenza estrogen
Ginecologia e ostetricia
... in atto. Escluderei anche, data l'età, processi distrofici che sono tipici della donna in età menopausale. Può darsi si tratti di un disturbo legato a stimoli irritativi del vestibolo vaginale
Ginecologia e ostetricia
... precedente che pone lo stesso quesito ai Colleghi psichiatri. Lei riferisce nel precedente consulto che il suo compagno non riesce a penetrare perché non la sente sufficientemente lubrificata.
Ginecologia e ostetricia
... Ho 47 anni. Ottobre 2017 ho eseguito conizzazione con esito cin 3/ cis margini interessati. Gennaio 2018 pap test di controllo negativo. Colposcopia con ztn g1 puntato regolare test di shiller captan
Ginecologia e ostetricia
... (credo lo sia) che sento perenne e costante all'interno della vagina, come fosse nel tratto interno vaginale. Sono stata ricoverata a fine settembre, poichè in alcuni gg il bruciore diventa insoppor
Ginecologia e ostetricia
... del fondo vaginale , non avendo più utero e quindi non addebitabili a condizioni ormonali. La ipertrofia della mucosa vaginale del fondo a volte potrebbe sanguinare spontaneamente. E' evidente che
Ginecologia e ostetricia
... figli. Sono disperata perché sto assistendo al notevole trofismo della mia vulva e nessun ginecologo ed endocrinologo ha saputo darmi una risposta! Sono stanca e non ce la faccio più. Tutto è iniz