Fibroscopia

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Giancarlo Cassani definizione in otorinolaringoiatria 5,6k

osservazione tramite fibre ottiche di strutture interne che possono essere via via cavità nasali, faringee, laringee, tracheo-bronchiali ecc.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati a "Fibroscopia"

Consulti su "Fibroscopia"

Otorinolaringoiatria
... La gastroscopia è un semplice esame, non doloroso, necessario per evidenziare una possibile infiammazione a carico della mucosa gastrica ed esofagea. Questo esame si puo' fare anche in sedazione con
Otorinolaringoiatria
... conficcamento di una spina di pesce in gola, una fibroscopia alla gola che ha confermato la presenza di questa piccola lisca.La spina ancorcchè piccola è collocata nella parte bassa e non si è riusci
Otorinolaringoiatria
... facendo una fibroscopia alla laringe , potrebbe in qualche modo aver irritato/lesionato le corde vocali o l'epiglottide ? Vi chiedo questo perchè dopo un paio di giorni dall'esame (eseguito per altr
Otorinolaringoiatria
... l'ottica con l'acqua corrente. Probabilmente, lo strumento è stato prima tenuto a bagno in una soluzione sterilizzante e, magari, poi messo sotto l'acqua corrente. Non so che dirle. Comunque sia, se
Otorinolaringoiatria
... di una sindrome da ostruzione nasale da un aumento di volume di quelle mucose nasali, che si chiamano turbinati, e che hanno il compito di filtrare, umidificare e riscaldare l'aria respirata. Di una
Anestesia e rianimazione
... di timectomia che devo svolgere questo lunedì. Sono una paziente miastenica, con le vie aeree molto strette e difficoltose per la quale non è stato possibile fare la normale intubazione (tra l'al
Anestesia e rianimazione
... e dalla valutazione morfologica del cavo orale lei è risultata potenzialmente di difficile intubazione con le tradizionali procedure anestesiologiche. Pertanto avendo il collega valutato la situazion
Gastroenterologia e endoscopia digestiva
... in gola ed avvolte ho il cambio del timbro della voce così circa 2 mesi fa mi sono recata da un OTORINO che mi ha fatto una FIBROSCOPIA ed il risultato era che avevo il REFLUSSO GASTROESOFAGEO così m
Cardiologia
...sottolineare e confermare che si tratta di extrasistolia sopraventricolare e non ventricolare. Nel suo caso poi, è importante anche stabilire se ci sia una correlazione con la struttura e funzione del
Gastroenterologia e endoscopia digestiva
... che mi porta come principale sintomo disfagia e la sensazione di avere qualcosa alla.gola. all'inizio pensando che fosse muco ho fatto una fibroscopia che invece ha evidenziato la presenza di refluss