ciclo  
 
Utente 337XXX
Dottori scrivo per la mia compagna e per uno spiacevole dubbio. Assume Klaira da circa sette mesi e questo mese oltre ad un integratore di bromelina, ananas e protexil ( flogeril compresse) e una nurofen non ha assunto nulla , avendo spotting e preoccupandoci di un'interferenza, abbiamo avuto rapporti protetti e li avremo fino a fine uso dell'integratore (perchè anche se non interferisce non riusciamo a spiegarci lo spotting).
Questo mese il ciclo non si è presentato, mai le è accaduto nè con klaira nè con le pillole precedenti ( circa 6 anni di uso di anticoncezionale). Può essere colpa dell'integratore? Una gravidanza mi sembra poco probabile ma lei cosa ne pensa? L'unico rapporto "a rischio"( metto tra virgole perchè comunque assumeva klaira) è quello avuto con coito interrotto due giorni prima di iniziare l'integratore. Due giorni dopo l'uso dell' integratore è iniziato lo spotting e ho iniziato a usare il profilattico. Può quel rapporto essere a rischio perchè due giorni dopo la bromelina ha vanificato la contraccezione? Tutte queste coincidenze generano ansia.
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non mi è chiaro il perchè dell'uso del preservativo o del coito interrotto , se la sua partner assume la pillola contraccettiva KLAIRA.
Rispondo alla sua domanda : la pillola in uso (klaira ) ha un basso dosaggio di estrogeni e pertanto l'endometrio non si sviluppa secondo i normali canoni e questo porta a mestruazioni scarse o assenti, ma ciò non deve rappresentare un problema se la pillola è stata assunta senza alcun errore.
CONCETTO fondamentale : la pillola è sicura dal punto di vista contraccettivo dalla prima pillola del primo blister!!
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
Salve, grazie per la risposta.
Abbiamo usato il preservativo poichè la mia compagna ha assunto FLOGERIL e le ha dato spotting, perciò credevamo fosse dovuto ad una riduzione dell'effetto contraccettivo.
Inoltre, secondo lei dottore, KLAIRA potrebbe avere un minor impatto metabolico rispetto a Rubira? Perchè ha notato nelle ultime analisi un aumento del colesterolo ( motivo per cui la mia compagna è passata a klaira).
Approfitto della sua disponibilitá per capire se la bromelina o la curcuma sono( sotto forma di integratori) assumibili con la pillola o interferiscono perchè li vorrebbe assumere per ridurre la cellulite e per l'azione antiflogistica.
Grazie mille.