Utente 293XXX
Buona sera cerco di spiegarvi la mia situazione brevemente... già in passato avevo avuto problemi di questo genere ovvero appena provavo ad avere un rapporto si manifestava il problema della perdita dell’erezione di conseguenza sono andato dall’urologo che dopo la visita mi ha prescritto il cialis e un ansiolitici di cui non ricordo il nome spiegandomi che era solo questione di ansia.. detto ciò da quel momento con questi “aiuti” tutto apposto. Ora da quando ho smesso di prendere il cialis ogni volta che ho un rapporto il pene non raggiunge la massima erezione come prima ma rimane sempre un po’ mollo durante il rapporto... inoltre non posso ad esempio fermarmi una 20 una di secondi perché altrimenti perdo L’erezione e spesso non riesco a eiaculare perché la perdo... ora siccome il dottore mi ha detto che è una questione psicologica e io non voglio e non posso prendere il cialis a vita vorrei capire se esisto degli esercizi, dei rimedi naturali qualcosa per riuscire a mantenere l’erezione... perché ogni rapporto continuo a scoraggiarmi sempre di più perché vorrei avere un erezione massima... spero mi possiate aiutare vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, piuttosto che farmaci senta in bravo psicologo.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Dr. Giacomo Luigi Del Monte

36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
VALMONTONE (RM)
PALESTRINA (RM)
SAN CESAREO (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Gentile utente
come avrà ben capito, il Cialis, nel caso suo, è stata una soluzione passeggera che non l'ha aiutata a superare le sue problematiche. Come consiglio ai miei pazienti è sempre bene utilizzare, in alcune situazioni, un terapia farmacologica integrata ad un terapia sessuologica...proprio per evitare situazioni come le sue ed avere il giusto sostegno psicologico.
Ora, in questi casi, continuare senza supporti a provare rapporti sessuali con continui fallimenti, potrebbe influire sul suo umore...quindi, come dice il collega, si faccia aiutare...possibilmente da uno Psicologo specializzato in Sessuologia.
Buone cose
Dott. Giacomo Del Monte
www.sessuologo-psicologo-roma.com
www.psicosalute.it
www.sessuologoesessualita.it